ECLISSI SOLARE 2019 - Luglio 2019 è il mese nel quale ricade il cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna.

Firenze
07:30 del 02/07/2019
Scritto da Gregorio

ECLISSI SOLARE 2019 - Luglio 2019 è il mese nel quale ricade il cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna. E sarà un mese ricchissimo di straordinari spettacoli astronomici. Uno di questi è l'eclissi solare totale di martedì 2 luglio. Occhi puntati verso il cielo, dunque. La totalità dell'eclissi di Sole sarà visibile in particolare dall’Oceano Pacifico meridionale ad est della Nuova Zelanda alla regione di Coquimbo in Cile e in Argentina al tramonto, con il massimo di 4 minuti e 33 secondi visibili dall’Oceano Pacifico. In Italia non sarà possibile ammirare dal vivo lo spettacolo dell'eclissi solare totale, ma sono in programma diverse dirette streaming per l’occasione.

ECLISSI SOLARE 2019 - L'eclissi totale di sole si verifica quando la Luna oscura completamente il Sole. Ciò si verifica quando il satellite si trova ad una distanza adeguata tra il Sole e la Terra: la Luna orbita a circa 385mila chilometri in media dalla Terra, ad una distanza tale da sembrare delle stesse dimensioni del Sole.


Per qualche istante, il giorno diventerà notte e questo a seguito del passaggio della Luna davanti al Sole. L’evento inizierà alle ore 19.54 italiane e il massimo picco si raggiungerà alle ore 21.21 fino alle 21.24 (sempre ora italiana). Dopo le 21.24 il Sole comparirà di nuovo e l’eclissi terminerà alle 22.02.

ECLISSI SOLARE 2019 - Per l’occasione, il 2 luglio l’osservatorio astronomico apre le porte al pubblico, per una giornata speciale dedicata all’eclissi, definita dall’Eso “il più bel fenomeno naturale del cielo”. Le prenotazioni sono già tutte esaurite. Chi non ha potuto affrontare il viaggio, o non ha fatto in tempo a organizzarsi, può seguire l’ombra nera della Luna che a poco a poco divora il disco solare in streaming, da casa.

All’osservatorio di La Silla il massimo dell’eclissi è previsto alle 16:40 del 2 luglio (le 22:40, ora italiana), quando il Sole è basso all’orizzonte, prossimo a tramontare. La fase di totalità dura circa due minuti. La durata complessiva del fenomeno è, invece, di poco meno di due ore. “È un’opportunità unica – concludono gli scienziati dell’Eso – per assistere alla sola eclissi totale di Sole visibile da un osservatorio dell’Eso per i prossimi 212 anni”.


Articolo letto: 227 volte
Categorie: , Ambiente, Scienze


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook