"Se i sintomi, che sono di solito nausea, mal di pancia, vomito ediarrea, compaiono precocemente bisogna comunque andare in ospedale portando al seguito i funghi o i residui di funghi che sono stati ingeriti perché poi vengono visti da un micologo."

Ascoli Piceno
08:15 del 31/08/2015
Scritto da Gerardo

Se i sintomi, che sono di solito nauseamal di panciavomito ediarrea, compaiono precocemente bisogna comunque andare in ospedale portando al seguito i funghi o i residui di funghi che sono stati ingeriti perché poi vengono visti da un micologo. Ma andate in ospedale soprattutto se i sintomi compaiono dopo le sei ore dall'ingestione perché possono essere AManita phalloides o, peggio ancora,Cortinarius orellanus. Questi due funghi che sono i più tossici sono capaci di distruggere rispettivamente il fegato e il rene. Il fegato comincia a soffrire quando i sintomi sembrano in via di risoluzione, dopo tre-quattro giorni dall'ingestione e porta all'insufficienza epatica e al coma. A questo punto l'unica chance è il trapianto di fegato". Lo ha spiegato la dottoressa Franca Davanzo del Centro Antiveleni dell'Ospedale Niguarda di Milano nell'ambito dell'appuntamento Funghi belli da vedere ma... organizzato dal ministero della Salute a Expo

Occhio agli sconosciuti - La dottoressa ha spiegato ai ragazzi perché è fondamentale conoscere bene i funghi per poterne apprezzare la bellezza ed evitare di mangiarne di pericolosi e velenosi. "L'accorgimento più importante quando si va a raccogliere funghi è aver paura di aver raccolto un fungo velenoso. E quindi bisogna farlo identificare sempre dagli esperti. Non azzardarsi a utilizzare e consumare funghi che sono stati raccolti senza prima farli visionare. Tutti gli anni abbiamo dei pazienti che vanno incontro a gravi intossicazioni proprio perché pensano di aver raccolto il fungo nello stesso luogo, aver consumato sempre quello e aver identificato quel fungo come commestibile ma di fatto mangiano funghi pericolosi".


Articolo letto: 2536 volte
Categorie: Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Funghi - Salute - Medicina - Alimenti -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook