Ad Arezzo non si sa ancora nulla di Guerrina Piscaglia, donna scomparsa lo scorso primo maggio: ecco il prete indagato cosa nascondeva sul pc

Arezzo
12:36 del 25/11/2014
Scritto da Gerardo

Oggi la gente fa fatica a fidarsi di tutti, anche dei preti che dovrebbero essere quelle persone in grado di fornire alla comunità che rappresenta un valido esempio di fede e di amore verso il prossimo. In realtà negli ultimi anni si è diffuso un certo malcostume anche tra i sacerdoti che, spesso, finiscono sotto l'occhio del ciclone.

Effettivamente fare una vita di rinunce sarebbe difficile per tutti e lo è anche per i preti che sono costretti, proprio per la scelta che hanno fatto, a non assecondare quelli che per tutti noi sono bisogni fisici come, ad esempio, il sesso.

Un prete di Arezzo, già indagato per favoreggiamento in sequestro di persona o omicidio nell'ambito delle indagini sulla scomparsa di Guerrina Piscagli, della quale non si hanno più notizie dallo scorso primo maggio, nascondeva sul proprio pc foto di suore nude con le quali spesso chattava e intratteneva, a detta del sacerdote, rapporti di amicizia.


Articolo letto: 1276 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook