Dramma a Sassari dove una donna gravemente malata è morta: il cane aveva tentato di risvegliarla ma ha finito col peggiorare le cose

Sassari
20:17 del 28/12/2014
Scritto da Gerardo

Quando si vive in una casa da soli spesso si sceglie come compagnia quella di un cane o di qualunque altro animale domestico che aiuta ad alleviare le sofferenze del quotidiano. La solitudine è qualcosa di difficile da accettare e, dunque, bisogna pur trovare un rimedio a tutto ciò.

Ovvio che il problema della solitudine riguarda soprattutto gli anziani che spesso, pur avendo dei figli, vivono gran parte delle loro giornate da soli. Dunque, avere un animale cui affezionarsi e dedicare le proprie attenzioni è un po' come avere un figlio piccolo da crescere, è qualcosa che può aiutare a stare meglio chi soffre di solitudine.

Probabilmente anche la donna di Sassari ritrovata morta a casa sua aveva scelto il cane per sentirsi meno sola. La donna, che soffriva già di gravi patologie, è stata ritrovata senza vita dal figlio con il volto sfigurato. Con molta probabilità è stato proprio il cane, nel tentativo si risvegliarla, a sfigurarle il volto.


Articolo letto: 1009 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook