Continua ad aumentare un po' ovunque la disoccupazione: c'è anche chi ha il coraggio di proporre lavori a due euro all'ora

Ravenna
12:49 del 19/12/2014
Scritto da Gerardo

Quello della disoccupazione in Italia è un problema tutt'altro che risolto. I numeri di persone senza lavoro continua inesorabilmente a crescere e le proposte del governo non sembrano in grado di poter risolvere una situazione di disagio che si protrae già da molti anni.

Il contratto a tempo indeterminato è diventato, ormai, soltanto un sogno per chi si muove nel mondo del lavoro. I più fortunati sono costretti ad accontentarsi di lavori part-time, contratti a progetto e anche di lavorare a nero pur di racimolare qualcosa e di andare avanti. Di questo passo, però, le speranze per i giovani si ridurranno sempre più al lumicino.

In provincia di Ravenna nel 2014 è aumentato il numero dei disoccupati rispetto al 2013. Ben 3.000 persone hanno perso il lavoro, con una percentuale di disoccupati che si aggira intorno all'11%. Un trend negativo e preoccupante, con i lavoratori spesso costretti ad accettare paghe disumane. Sembra, infatti, che ci sia anche chi propone lavori per due euro all'ora, un vero e proprio ricatto cui spesso non ci si ribella pur di lavorare.


Articolo letto: 1404 volte
Categorie: Lavoro, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook