Le cosce grosse sono un bel problema estetico. A volte si tratta di ritenzione idrica, altre volte si tratta di grasso, in ogni caso ci assilla la domanda: come dimagrire le cosce?

Genova
13:00 del 12/09/2016
Scritto da Carla

Le cosce grosse sono un bel problema estetico. A volte si tratta di ritenzione idrica, altre volte si tratta di grasso, in ogni caso ci assilla la domanda: come dimagrire le cosce? Ci sono tanti fattori che occorre tenere sotto controllo per snellire le cosce.

Come dimagrire le cosce: grasso o ritenzione idrica?

Il primo passo è stabilire se il volume delle cosce sia dovuto al grasso o ad un accumulo di liquidi. Per questo è utile calcolare l’indice di massa corporea attraverso una visita da uno specialista. Attraverso questo test vi farete un’idea di quale sia il problema a monte. Detto ciò ci sono un po’ di domande a cui occorre rispondere:

Faccio regolarmente movimento?

Bevo molta acqua?

Seguo un’alimentazione sana ed equilibrata?

Fumo, bevo e conduco una vita sregolata?

In base a queste domande potete rendervi conto di quali siano le cause del vostro problema. In alcuni casi poi si va incontro anche alla cellulite ed in quel caso occorre davvero dare una rivisitata al proprio stile di vita.

Come dimagrire le cosce: una dieta sana

Il secondo passo per dimagrire le cosce è mangiare con attenzione. Presi dalla fretta e dalle mode del momento, molto spesso ci buttiamo in diete sconsiderate oppure ci nutriamo di cibo salato, ipercalorico, subito pronto e decisamente nocivo. Fra i cibi da cui dovremmo tenerci alla larga troviamo: vino, sale, zucchero, insaccati, carne rossa, fritti, cibi raffinati e preconfezionati. Sale e zucchero sembrano una delle rinunce più difficili, in realtà si possono sostituire con spezie e miele. Sì a frutta e verdura, cibi integrali, yogurt, proteine magre di uova, pesce e carni bianche (in particolare è consigliato l’albume). E’ molto importante eliminare il sale per ridurre la ritenzione idrica ma al tempo stesso occorre bere almeno due litri di acqua al giorno, integrando anche deicentrifugati di verdura e del tè verde. Da evitare caffè ed alcolici. Preferibilmente occorre farsi stilare una dieta adeguata da un professionista. Qualche consiglio: seguire due pasti al giorno e tre spuntini, niente cibo dopo le 20 e niente carboidrati la sera.

Come dimagrire le cosce: fare movimento

Per dimagrire le cosce è necessario muoversi. Snellire e tonificare non sono azioni che s’innescano da sole ma che vanno attivate attraverso esercizio fisico mirato. Fra le attività fisiche più consigliate per dimagrire le cosce troviamo: la bici, la danza, il pattinaggio, camminare, correre ed acquagym. Occorrerebbe almeno mezz’ora di attività al giorno o un’ora a giorni alterni.

Naturalmente occorrono anche esercizi specifici, ne vediamo alcuni.

Esercizi per dimagrire le cosce

L’esercizio della sedia è molto efficace: busto dritto, spalle al muro e gambe leggermente aperte, si finge di sedersi su una sedia. Da ripetere 40 volte.

La bicicletta: a parte quella vera e la cyclette, è molto utile sdraiarsi sul pavimento e fare delle pedalate in aria senza sollevare troppo le gambe. 50 pedalate.

Affondi: fare dei lunghi passi affondando la gamba finchè non forma un angolo con il ginocchio. 20 per gamba

Lo squat è un classico sempre efficace: si divaricano le gambe e si flettono come nel gesto di sedersi. Da ripetere 20 volte.

I piegamenti: dritti in piedi, si piegano le gambe portando le braccia stese davanti a sé. Ripetere 20 volte.

La forbice: stesi su un fianco con la testa posata su una mano, contrarre addome e glutei e sollevare la gamba (destra o sinistra a seconda del fianco su cui si è poggiati), quindi riportarla giù ma non a toccare l’altra gamba. Ripetere 30 volte per gamba.

Gambe stese: sdraiati a terra, contrarre addome e glutei e sollevare entrambe le gambe stese a mezz’aria, quindi riportarle giù ma non farle toccare terra.

Come dimagrire le cosce: ecco le cose da fare

Dopo l’alimentazione e l’esercizio ci vuole qualche piccolo trucco. Usare creme che aiutano a snellire, magari alla caffeina e fanghi alle alghe o all’argilla o con il caffè (leggi: Fanghi anticellulite fai da te). E’ molto importante il massaggio poiché attiva la microcircolazione favorendo il nutrimento e l’ossigenazione dei tessuti. Se ne si ha la possibilità, fare qualche massaggio da un esperto può non essere una cattiva idea.

Fare docce scozzesi ovvero alternare getti di acqua fredda a getti di acqua calda, questo gesto attiva molto la circolazione ed aiuta a tonificare. D’inverno non è proprio il massimo, ma se belli si vuol apparire…

Bere acqua e tisane, come già accennato. Le tisane in particolare drenanti e snellenti aiutano a bruciare i grassi e smaltire i liquidi in eccesso. Molto bene il centrifugato di ananas, fra l’altro alleato della bellezza. Esistono anche tisane termogeniche che vengono consigliate per avere energie ed allo stesso tempo mantenere la linea ma è bene fare attenzione e non abusarne. In commercio si trovano molti prodotti che promettono miracoli, ma bisogna saper riconoscere le fregature.

Assolutamente vietato fumare e condurre una vita sedentaria che non sono affatto alleati della buona salute.

Questi sono i “segreti” per dimagrire le cosce, non ci sono bacchette magiche e non ci sono soluzioni veloci, ci vuole costanza ed impegno. Bisogna considerare poi che se si è di grossa costituzione o se si hanno disfunzioni metaboliche la dieta dev’esser ancor meglio definita. Assolutamente da evitare le diete fatte su misura per qualcun altro e le diete per dimagrire di moda, solitamente sono sbilanciate e mettono a rischio la salute. L’esercizio fisico dev’esser costante ed attento per non perdere i risultati raggiunti, anche perchè dimagrire le cosce richiede tempo e costanza.


Articolo letto: 254 volte
Categorie: Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook