Realizzato dal Dottor Sukkar, questo regime alimentare è la combinazione di due diete di mondi differenti. La dieta Sukkar unisce alimenti della tradizione mediterranea a quelli orientali, nello specifico giapponesi.

Genova
12:00 del 07/11/2017
Scritto da Gerardo

Realizzato dal Dottor Sukkar, questo regime alimentare è la combinazione di due diete di mondi differenti. La dieta Sukkar unisce alimenti della tradizione mediterranea a quelli orientali, nello specifico giapponesi.

Se desideri seguire un’alimentazione corretta per dimagrire qualche chilo prima della prova costume, questa dieta è quella che fa al caso tuo, perché ti permette di perdere ben 4 chili al mese, che corrispondono a una taglia.

Gli alimenti che vengono consigliati nella dieta Sukkar sono diversi, e tra questi troviamo pesce, frutta e verdura, olio evo, cereali e legumi.

Non è prevista l’assunzione di carne rossa e derivati. Generalmente lo schema alimentare di questa dieta prevede 5 pasti di cui tre principali.

Il regime alimentare, che deve essere seguito per restare in salute mantenendo il tuo peso, prevede ogni 30 giorni: dieci porzioni di uova e pollame, trenta porzioni di legumi e carboidrati e 40 porzioni di pesce.

Se invece desideri perdere peso, dovresti seguire un regime alimentare detto “dieta fusion alternante”, assumendo un giorno alimenti “sukkar base” da alternare a una dieta “ipoglucidica e ipolipidica” durante la quale gli unici carboidrati da assumere vengono rappresentati dalla frutta.

Come funziona la Dieta Sukkar?

Fondamentalmente, ci riferiamo a un regime alimentare che fonde i benefici delle ricette della tradizione mediterranea con quelle giapponesi.

Con questa dieta, quindi, possiamo abbinare il dimagrimento a una buona salute e una maggiore longevità. La dieta Sukkar è davvero molto semplice da seguire, in quanto è soltanto necessario essere in grado di controllare le calorie introdotte sulla base di oltre cinquanta ricette.

Il Dottor Sukkar tramite diverse ricerche, è riuscito a dimostrare come la tecnica fusion sia in grado di prevenire l’invecchiamento e migliorare il livello di longevità.

Dunque, un vero e proprio elisir di vita!

Naturalmente, la diet Sukkar da sola non permette di avere un ottimo stato di salute, quindi, è necessario praticare sport e modificare il proprio stile di vita, per uno più sano ed equilibrato. Insomma, ci riferiamo a un regime alimentare vegetariano che si basa sull’idea di poter migliorare il metabolismo basale e il sistema immunitario con la rotazione calorica e la quantità degli alimenti da assumere.

Questa dieta, inoltre, permette anche di non eccedere con le dosi degli alimenti, infatti, se durante il giorno di dieta normale assumiamo troppo cibo, nel giorno seguente sarà possibile mangiare di meno. Dunque, ci si tiene in forma senza troppi sforzi.

Esempio dieta settimanale Sukkar

Menù giorno normale

Colazione: 1 bicchiere di succo di mirtilli o mela, the verde, 2 gallette di riso, oppure yogurt piccolo con frutta.

Spuntino: 1 coppa di frutti di bosco

Pranzo: pranzo 1 piatto di trenette con tofu, patate e pesto, 2 porzioni di verdura, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, verdure, ceci e lenticchie.

Cena: piatto di carciofi con 2 cucchiai di olio, carpaccio di salmone e 2 fette di ananas.

Menù giorno dimagrante

Colazione: 1 yogurt piccolo, macedonia di frutta, thè verde.

Spuntino: due noci e una mela

Pranzo: frittata di alghe e insalata con un cucchiaio di olio

Merenda: 2 albicocche

Cena: 2 fettine di pane integrale, latte scremato (250g) e un frutto.

Da: QUI


Articolo letto: 718 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook