La dieta del lunedì consiste nel cominciare la settimana con un giorno di dieta depurativa a base di alimenti vegetali, frullati e centrifugati con una drastica riduzione delle calorie.

Catanzaro
15:00 del 17/10/2016
Scritto da Carla

La dieta del lunedì consiste nel cominciare la settimana con un giorno di dieta depurativa a base di alimenti vegetali, frullati e centrifugati con una drastica riduzione delle calorie.

Nei giorni che seguono invece, devi seguire un’alimentazione controllata basata sul buon senso.

La dieta del giorno dopo, quella che arriva dopo un’abbuffata particolarmente calorica, è un vero toccasana, non solo per la linea ma anche per la salute. Ci sono periodi particolarmente ricchi di cene e pranzi succulenti a cui dire di no diventa impossibile. Anche se abbiamo la tendenza ad accumulare qualche chiletto in più, la verità è che un piccolo strappo alla regola, di tanto in tanto, non può che fare bene all’umore. E’ però importante, il giorno dopo l’abbuffata, cercare di depurare l’organismo dalle scorie e dalle calorie in eccesso. Come fare?

Stanchezza, pesantezza e un cerchio alla testa sono i sintomi del post-abbuffata. Se poi abbiamo anche alzato un po’ troppo il gomito, sarà il caso di correre ai ripari. Il primo consiglio è quello di bere molta acqua che riequilibra i liquidi persi e che aiuta ad eliminare le scorie. Andranno benissimo anche tisane calde e magari per pranzo un brodino. La dieta perfetta post abbuffata prevede a colazione della frutta fresca ma anche un succo di frutta naturale e a metà mattina una tisana depurante. Per pranzo potrete consumare un piatto di riso in bianco, condito solo con olio e limone e delle verdure cotte. A metà pomeriggio un frutto, uno yogurt o un the e per cena, una minestra calda ma anche una zuppa, da preparare seguendo una ricetta light, o un passato di verdure. Non dimenticate, prima di andare a dormire anche una tisana rilassante.

Dieta post abbuffata

La dieta post abbuffata ha come obiettivo primario quello di depurare e di minimizzare i sintomi di una cena decisamente pesante.

Per quanto riguarda le calorie invece il consiglio è quello di evitare di esagerare durante i pranzi e le cene ma soprattutto di tenere sotto controllo le porzioni. Dopo un’abbuffata sono sempre sconsigliati cibi ricchi di salsine, carne, pesce e formaggi che sono ricchi di grassi e proteine. Meglio consumare della frutta e della verdura fresche o cotte, condite con olio e limone dal potere purificante. Ottime anche le tisane depurative, che aiutano anche a perdere peso, come quelle che potete farvi preparare in erboristeria a base di camomilla, melissa, biancospino, tiglio e lavanda, da dolcificare solo con del miele. Bevete molto acqua, almeno due litri evitando quella fredda ma preferendola a temperatura ambiente. Se possibile, nel pomeriggio prendetevi una mezzora per fare una passeggiata che vi aiuterà anche a digerire. Cercate poi sempre di non andare mai a dormire prima di avere digerito, cosa che potrebbe compromettere il sonno e un buon riposo notturno


Articolo letto: 263 volte
Categorie: Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook