I brindisi delle feste sono stati momenti di superlavoro per il nostro fegato. Che ora si merita un po' di riposo. Con questi consigli detox che ti aiuteranno a depurarti, a sgonfiarti e a ritrovare la forma in modo semplice e senza sacrifici

Firenze
12:00 del 02/01/2017
Scritto da Carmine

I brindisi delle feste sono stati momenti di superlavoro per il nostro fegato. Che ora si merita un po' di riposo. Con questi consigli detox che ti aiuteranno a depurarti, a sgonfiarti e a ritrovare la forma in modo semplice e senza sacrifici

La fine delle Feste è vicina e, inevitabilmente, finisce il tempo delle abbuffate ed arriva quello della temutissima dieta.

La buona notizia è che non è necessario fare grandi sacrifici né rimanere a digiuno per giorni e giorni con diete malsane, basta stare un po’ più attenti, magari seguendo una piccola dieta che preveda cibi salutari e pochi condimenti.

Se le mangiate di Natale vi hanno lasciato qualche chilo di troppo e quella sensazione di aver veramente esagerato con paste e dolci di ogni tipo, vi proponiamo una dieta semplice e salutare, per chi sente l’esigenza di seguire per qualche giorno un’alimentazione più sana.

Una dieta che vi consentirà di rimettervi un po’ in forma e, magari, provare anche a perdere quei due o tre chili di troppo, presi fra un morso al panettone ed uno al torrone.

Se volete disintossicarvi un po’ dai pasti natalizi, vi proponiamo la dieta migliore del 2017 da seguire dopo le Feste natalizie. 
Non è impossibile, infatti, seguire una dieta che preveda una buona alimentazione e che non determini grandi sacrifici e sofferenza.

Ci sono, ad esempio, dei consigli che è sempre bene seguire quando si mangia e che vi permetteranno di avere una dieta più salutare, con benefici sia dal punto di vista della salute che della linea.

Quello che vi proponiamo sono dei buoni consigli da seguire per rimettervi in forma e qualche suggerimento per la dieta migliore del 2017 da seguire dopo le Feste. 
Vi proponiamo, perciò, alcuni esempi di diete da seguire che vi potranno essere utili per scegliere qual è la migliore dieta da seguire dopo le Feste.

La dieta migliore del 2017: consigli utili

A prescindere dalle festività e dai chili che si sono accumulati con i grandi e lauti banchetti natalizi, è sempre bene seguire alcuni consigli che vi consentiranno di avere un’alimentazione sana ed equilibrata, mantenendovi in forma tutto l’anno.

Un buon consiglio che non sempre viene seguito è quello di non saltare mai i pasti principali, perché oltre ad essere una pratica che non ci aiuta a dimagrire, è anche poco salutare.

La cosa migliore, dunque, è avere un’alimentazione equilibrata, che non preveda digiuni e pasti miseri.

Una buona abitudine è anche quella di consumare dei piccoli spuntini nel corso della giornata, magari a metà mattinata e a metà pomeriggio, in modo da mantenere il metabolismo sempre attivo.

Per gli spuntini una buona soluzione è mangiare della frutta (anche secca), che è salutare, ricca di nutrienti e non fa ingrassare.

Inoltre una dieta varia può aiutarvi a non avere problemi di carenze alimentari e a non eccedere, invece, con cibi poco salutari.

In generale, poi, è bene bere molta acqua nel corso della giornata e cercare sempre di non condurre una vita troppo sedentaria: un po’ di attività fisica ogni giorno vi aiuterà a mantenervi in forma e a scaricare lo stress in eccesso.

Attenzione anche a non esagerare con carboidrati e condimenti: come si suol dire “la virtù sta nel mezzo”, quindi evitate di mangiare piatti troppo conditi e che contengano una quantità eccessiva di carboidrati.

Ma quali sono gli alimenti consigliati per purificare il nostro corpo dagli eccessi delle Feste? 
Ecco i nostri consigli sugli alimenti per seguire la dieta migliore del 2017 per rimettersi in forma dopo le Feste natalizie.

La dieta migliore del 2017: i cibi da mangiare e da evitare

Ci sono diversi alimenti che possono aiutarvi a disintossicare il vostro organismo e a perdere quei due o tre chili in eccesso che il Natale e i suoi pranzi ci hanno portato.

Alimenti molto consigliati sono sicuramente frutta e verdura, che vi permetteranno di mangiare sano e a fare il carico di energia per affrontare le lunghe giornate lavorative.

Le verdure a foglia larga (spinaci, insalata, sedano, cicoria) sono tra gli alimenti che potranno aiutarvi ad espellere le tossine in eccesso, oltre che a fare scorta di un gran numero di nutrienti benefici per l’organismo perché sono ricche di vitamine e ferro ed hanno anche un effetto diuretico.

Ideali anche i cereali che aumentano il senso di sazietà e sono anch’essi ricchi di nutrienti come il ferro. Anche tisane depurative e centrifughe sono molto consigliate aiutano l’attività del fegato di eliminazione delle tossine.

Ci sono alcuni cibi,invece, che sarebbe bene evitare se si vuole far sì che la propria dieta sia equilibrata e salutare. Ad esempio per i primi tempi sarebbe bene evitare di mangiare cibi fritti o troppo grassi (come gli insaccati e salumi) oltre che evitare per qualche periodo l’alcool, soprattutto se si è bevuto troppo durante le Feste.

Bene anche limitare il consumo di bevande gassate e cariche di zuccheri che notoriamente gonfiano la pancia rendendo difficile perdere quei due o tre chili in eccesso.


Articolo letto: 305 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook