Dai red carpet di Hollywood l’ultima dieta miracolosa, a base di centrifugati di ortaggi per ripulirsi e disintossicarsi. Non farti ingannare e leggi questo articolo, per scoprire tutti i rischi – potrebbero essere parecchi, di un simile distorto regime alimentare…

Bari
08:15 del 20/01/2016
Scritto da Carla

Dai red carpet di Hollywood l’ultima dieta miracolosa, a base di centrifugati di ortaggi per ripulirsi e disintossicarsi. Non farti ingannare e leggi questo articolo, per scoprire tutti i rischi – potrebbero essere parecchi, di un simile distorto regime alimentare…

Tra la sterminata quantità di diete e programmi alimentari che promettono risultati miracolosi e che spopolano, anche grazie al web, l’ultima moda arriva – come quasi sempre, dagli States. Per liberare il corpo dalla tossine e eliminare le calorie in eccesso, sembra che non ci sia niente di meglio che nutrirsi esclusivamente di succhi e centrifugati di frutta e verdura. Alimenti certamente fondamentali per il nostro benessere, ma non sufficienti a garantirci tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno essere in forma e sane.

La dieta “Juice Cleaning”
Si chiama Juice Cleaning o Juice Fasting, “depurarsi con i succhi”, e sembra essere una dieta molto apprezzata da alcune celebrities, che vi si sono sottoposte per perdere parecchi chili in poco tempo. Consiste proprio nell’alimentarsi solo con centrifugati di ortaggi, come carota, pomodoro, sedano, cavolfiore, broccoli, per citare le verdure che vanno per la maggiore, ma anche mele, limoni, germe di grano, e strani miscugli a base di sciroppo d’acero e pepe di cayenna… il tutto per un periodo di tempo variabile, da tre giorni a molto di più, in cui non si assume nessun altro alimento.
I rischi della drastica restrizione calorica
È chiaro anche a chi non si occupa di scienza della nutrizione che un regime alimentare di questo tipo potrebbe comportare dei rischi non indifferenti. La perdita di peso è causata dalla repentina riduzione delle calorie introdotte: un centrifugato di verdure fresche apporta una manciata di calorie, praticamente trascurabili, e chi si sottopone alla dieta Master Cleanse (un altro nome per indicare questo regime alimentare), a stento arriva alle 600 kilocalorie complessive in un giorno. Fin da subito si perdono i liquidi, poi si inizia a perdere massa magra e grassa, ma il corpo è sottoposto ad uno stress notevole. Mancano tutti gli elementi fondamentali per il buon funzionamento dell’organismo, a livello fisico e psichico: proteine, carboidrati e grassi sono praticamente assenti, esono carenti anche elementi preziosi come calcio, ferro, zinco, fondamentali per le funzioni vitali. I rischi per la salute esistono, tant’è che questo tipo di regime alimentare è considerato, nel panorama delle diete di tendenza, uno dei più pericolosi per la salute. Da considerare anche l’effetto yo yo, ovvero la facilità con cui, una volta tornati a alimentarsi normalmente, pare si recuperino i chili persi.
Centrifugati sì, ma sempre in una dieta equilibrata e sana
Nutrirsi per un giorno, come sostituire un paio di pasti consecutivi, con dei centrifugati di frutta e verdura, può fare molto bene all’organismo: dopo un periodo in cui ci si è alimentati male, o troppo, come in una vacanza ad esempio, oppure dopo un weekend di eccessivi bagordi enogastronomici. Ma tutto deve essere limitato nel tempo, per non indebolire il nostro corpo, e non trasformare l’esigenza di una disintossicazione momentanea e sporadica in una vera e propria ossessione che può comportare rischi seri.


Articolo letto: 732 volte
Categorie: Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook