La dieta ipocalorica è ideale per perdere i chili in più in maniera sana e duratura, soprattutto per le donne.

Milano
04:00 del 16/10/2019
Scritto da Luca

DIETA IPOCALORICA DONNA - Chi vuole dimagrire lo sa, uno dei nemici peggiori è il metabolismo. In alcuni soggetti infatti il processo di trasformazione delle sostanze nutrienti in energia è più lento. Quindi automatico si crea sovrappeso. Per questo una dieta ipocalorica da 1300 calorie può tornare utilissima.

Sono diversi gli alimenti che ci vengono in soccorso. Alcuni tipi di frutta e verdura di stagione, ma di carne, pesce, uova e pure il caffè. Ecco perché è opportuno osservare un regime alimentare corretto, da 1.300 calorie giornaliere, capace di fare perdere almeno 3 o 4 chili in un mese. Una dieta che non richiede moti sacrifici e quindi è adatta a tutti.


DIETA IPOCALORICA DONNA - Nella dieta ipocalorica donna ci sono cibi da evitare assolutamente e cibi fondamentali per un apporto nutrizionale adeguato. I cibi da eliminare dalla nostra alimentazione sono sicuramente le bevande gassate, i dolci, i fritti e in generale gli alimenti troppo grassi. Bisogna poi limitarsi nell’uso dei condimenti. Al contrario, nelle proprie abitudini alimentari si devono introdurre: almeno tre volte al giorno le verdure; frutta in quantità, ma non troppo zuccherata e molta acqua, che serve a depurare l’organismo; un integratore che sia naturale. Si rivela importante anche inserire degli spuntini leggeri tra i pasti principali, per non arrivare affamati all’ora di pranzo o di cena.

Il piano alimentare giornaliero per una dieta ipocalorica da 1400 calorie potrebbe essere, ad esempio:

  • Colazione da 200 calorie: biscotti poco zuccherati con tè o tisana + 125 gr di yogurt
  • Pranzo da 300 calorie: 100 gr di bistecca di carne rossa + insalata o verdure a piacere (con poco condimento)
  • Merenda da 100 calorie: frutta oppure barretta o uno yogurt magro
  • Cena da 700 calorie: pasta al sugo e gorgonzola con 200 gr di frutta.

Ovviamente questo è solo un esempio e, come già detto, bisogna rivolgersi ad un esperto per equilibrare i cibi da inserire nella dieta, in modo da assumere carboidrati, proteine, vitamine in giusta quantità.

Oltre a un regime alimentare ipocalorico e a una costante attività fisica, è bene abbinare anche un integratore naturale, così da ottimizzare i risultati ed evitare di riprendere i chili persi.


Articolo letto: 283 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook