La dieta Mayo è un particolare regime alimentare divenuto famoso negli anni ’80 e prevede un consumo giornaliero di 1.000 calorie.

Milano
07:00 del 16/01/2016
Scritto da Gerardo

La dieta Mayo è un particolare regime alimentare divenuto famoso negli anni ’80 e prevede un consumo giornaliero di 1.000 calorie. Dura 15 giorni perchè è molto restrittiva ma permette di dimagrire velocemente e di diversi chili (dai cinque ai sette chili in due settimane). Va però fatta solo se si è in perfetta salute e non si hanno problemi fisici. Dopo i 15 giorni di dieta servono due giorni di riposo (ciò significa che potete mangiare tutto quello che volete).

Prevede alcune regole che devono essere rigidamente seguite. Per prima cosa vanno aboliti tutti i latticini, compreso lo yogurt e il latte a colazione. Sono vietati anche i carboidrati e i cereali, potete mangiare solo una fetta di pane integrale al giorno.Da eliminare anche tutti i dolci e gli zuccheri in generale, fra questi anche la frutta (l’unica consentita è il pompelmo). La dieta vieta anche il consumo di patate e legumi, mentre le uniche verdure concesse sono i pomodori, gli spinaci, l’insalata e i cetrioli. Non si prevedono spuntini a metà mattina nè merende, ma solo pasti principali. I pasti prevedono il consumo di carne e pesce magri, che devono essere cotti al vapore oppure alla griglia. Il caffè e il thè sono invece liberi. Infine l’alimento principe di questa dieta è l’uovo che deve essere consumato tutti i giorni. In due settimane dovrete fare 11 pasti a base di uova, 10 pasti a base di carne, 3 pasti a base di pesce, 2 pasti a base di frutta, 1 solo pasto a base di yogurt.

Esempio: Colazione: un pompelmo, 2 uova sode, 1 fetta di pane integrale, caffè oppure thè senza zucchero Pranzo: 2 uova sode oppure cotte in padella senza grassi. In alternativa si possono mangiare 100 grammi di carne magra cotta ai ferri, pomodori, sedano, spinaci, cetrioli e insalata nella quantità che si desidera, un pompelmo, del caffè o del thè senza zucchero. Cena: due uova sode o cotte in padella senza grassi aggiunti e le verdure che sono concesse dalla dieta nella quantità che si desidera.


Articolo letto: 642 volte
Categorie: Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Dieta delle uova - dieta - dimagrire - perdere peso -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook