DIETA DELLE FIBRE COME FUNZIONA - Non soffri la fame, dimagrisci e ti sgonfi: sono solo alcuni dei benefici della dieta delle fibre, un regime alimentare che consente di perdere peso in breve tempo.

Bologna
05:00 del 22/10/2019
Scritto da Carmine

DIETA DELLE FIBRE COME FUNZIONA - Non soffri la fame, dimagrisci e ti sgonfi: sono solo alcuni dei benefici della dieta delle fibre, un regime alimentare che consente di perdere peso in breve tempo.

Le fibre sono essenziali per il benessere a la salute del nostro organismo, ma spesso non ne assumiamo abbastanza. Recenti studi scientifici hanno dimostrato che, consumandone fra i 20 e i 30 grammi al giorno si possono perdere sino a 6 kg in un anno. Il motivo? Riducono il senso di fame, migliorano il funzionamento dell’intestino, riattivano il metabolismo e ci aiutano a bruciare calorie, facilitando la digestione.

Le fibre solubili sono contenuto soprattuto nei fagioli, lenticchie, avena, agrumi in generale e orzo.


DIETA DELLE FIBRE COME FUNZIONA - Le fibre insolubili invece aiutano a regolare l'attività dell'intestino e quindi contrastano il gonfiore addominale. Una dieta delle fibre insolubili aiuta quindi a sgonfiare la pancia e sentirsi più leggeri. Questi nutrienti sono contenuti soprattutto nei cereali integrali, crusca di frumento, frutti con buccia commestibile e soprattutto nelle noci, che sono anche ricche di grassi buoni utili all'organismo e che pare riducano il rischio di infarto ed ictus.

Il Food and Nutrion Board dell’Institute of Medicine nel 2001 ha rilasciato un report basato su diversi studi scientifici in cui consigliava di assumere un minimo di 14 grammi di fibre ogni 1.000 calorie. La giusta quantità da assumere dipende comunque dall'età della persona e dal sesso. Un uomo tra i 18 e i 50 anni dovrebbe infatti integrare la sua dieta con 38 grammi di fibre al giorno. Le donne nella stessa fascia di età dovrebbero invecere assumerne circa 25 g.

Prima di intraprendere qualunque regime alimentare fai da te, compresa la dieta delle fibre, è importante ricordare che per evitare problemi di salute è importante prima rivolgersi ad un esperto medico nutrizionista o dietologo. Alcuni alimenti ricchi di fibre possono infatti ridurre la capacità dell'organismo di assorbire i principi attivi di determinati farmaci come lo psillio


Articolo letto: 209 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook