Dieta della luna. La dieta della luna o Lunar Diet è una dieta un po’ stravagante che segue il ciclo lunare; non è una dieta vera e propria ma serve a purificare il nostro organismo

Firenze
16:50 del 31/03/2015
Scritto da Gerardo

La Dieta della luna o Lunar Diet è una dieta un po’ stravagante che segue il ciclo lunare; non è una dieta vera e propria ma serve a purificare il nostro organismo. Consiste nel seguire la fase lunare e, ad ogni cambio di questa, osservare un giorno di 24 ore di digiuno. Il primo si effettua alla luna nuova, poi alla luna al primo quarto, luna piena ed infine all’ultimo quarto. Ma come si fa a capire quando cambiano queste fasi? Basta guardare il calendario. Si ritiene che come ha effetti sulle maree, così potrebbe averne sul nostro fisico composto per il 65% di acqua, ma questo mito è da sfatare. Viene così chiamata solo perché il cambiamento di fase lunare diventa un pretesto per controllare il nostro regime alimentare.

Nelle prime 24 ore (luna nuova o piena) si deve bere solo acqua (povera di sodio) o succo di frutta e centrifugati e frullati di frutta e verdura ; il corpo si purificherebbe dalle tossine e si può perdere fino a 6 kg di acqua. Il digiuno fa dimagrire, ma non è assolutamente salutare, quindi non è consigliato , anche perché l’assenza di cibo può provocare stress al nostro organismo, quindi ciò è da tenere in considerazione. Dopo la luna piena arriva quella calante (la luce è rada) in questa fase inizia il periodo di pulizia per il corpo umano e la luna aiuta la disintossicazione e l’espulsione di acqua in eccesso nel nostro corpo. L’ appetito diminuisce ed è più facile mantenere il giusto peso. Si consiglia di bere circa 8 bicchieri di acqua al giorno e seguire una dieta equilibrata a base di cibi solidi.

Quando arriva la Luna Nuova la luce è svanita, ma l’influsso lunare è maggiore. Da questo momento per 24 ore è bene non mangiare cibi solidi, ma bere tè verde, salvia o al massimo un’insalata a base di tarassaco. Nell’ultima fase, Luna Crescente, il desiderio di cibo si accentua per giungere al massimo del picco con la luna piena. Qui bisogna essere rigorosi con se stessi e smettere di mangiare appena ci si sente appagati. Evitare dolci e grassi, pasti dopo le ore 18 e aspettare a cibarsi al mattino seguente. Si può bere più liquidi tra le ore 15 e le 17 che aiuterà a sentirsi sazi.

Lo scopo della dieta della luna è di far riposare lo stomaco, il fegato e l’intestino. Il risultato è temporaneo e legato solo alla perdita di liquidi in eccesso, disintossicare l’organismo, eliminare le tossine e rigenerare il corpo. Non è consigliata a chi soffre di pressione bassa. Per trovare praticità in questa dieta, si consiglia di scegliere un giorno della settimana che si preferisce per mettere in atto il giorno di dieta purificatrice.

Per concludere, attenzione : con la dieta della luna si perde solo acqua e non grasso, quindi la pancia si sgonfia e l’organismo si depura.

[foto]

Tisana Depurativa della Luna 3 tazze: 1 cucchiaino di radice di tarassaco 1 cucchiaino di radice di bardana 1 cucchiaino di radice di zenzero 1 cucchiaino di semi di finocchio 1 cucchiaino di ortica 1 cucchiaino di trifoglio rosso Portare a ebollizione a fuoco medio le erbe con 3 tazze di acqua tranne trifoglio ortica, coprire e far cuocere a fuoco basso per 15 minuti. Togliere dal fuoco, aggiungere il trifoglio ortica e copri per 10 minuti.

Tisana Diuretica della Luna: 2 cucchiaini di prezzemolo essiccato 1 tazza di acqua Far bollire una tazza di acqua in una pentola, aggiungere il prezzemolo essiccato, copri e lascia macerare per circa 5 minuti. Filtra con un colino.


Articolo letto: 995 volte
Categorie: Cucina, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook