Secondo il nutrizionista americano Mike McInnes consumare miele prima di dormire apporterebbe numerosi benefici al nostro corpo, alcuni inaspettati.

Genova
04:40 del 24/10/2019
Scritto da Gerardo

COME FUNZIONA LA DIETA DEL MIELE - La Dieta del miele sembra un ossimoro, ma ha incredibili proprietà dimagranti, se utilizzato nel modo giusto.

Recentemente consigliata dal Daily Mail la Honey diet piace perché fa dimagrire tanto senza costringere a drastiche rinunce.

Ecco come funziona e soprattutto perchè funziona secondo gli esperti.

A tessere le lodi della dieta del miele è il nutrizionista Mike McInnes, colui che ne ha ideato il sistema.

Secondo McInnes il miele farebbe dimagrire per due motivi, uno fisico e uno di natura psicologica.

Sul piano fisico, migliora il metabolismo aumentando il catabolismo lipidico che brucia i grassi.

COME FUNZIONA LA DIETA DEL MIELE - Invece a livello psicologico aiuta a non desiderare alimenti dolci: il miele di per sé ha già una dolcezza tale che soddisfa ampiamente la voglia di dolce e zuccheri.


La dieta del miele consente di perdere circa 1 chilo e mezzo a settimana. A volte anche di più.

COME FUNZIONA LA DIETA DEL MIELE - Perdere così tanto senza rinunciare al gusto dolce e soprattutto senza dovere fare conteggi calorici à la Albert Einstein è uno dei grandi pro di questo regime alimentare.

Ebbene sì, il segreto di questa dieta non dieta è proprio nell’elevata percentuale di zuccheri contenuta nel miele.

Questo metodo non richiede costosi integratori e neanche di pesare ogni alimento che mangiamo. Certo, è sempre importante mantenere un’alimentazione sana e bilanciata

Il nostro appetito è regolato dal nostro cervello che è anche l’organo che richiede più zuccheri per funzionare al meglio.

Il miele può essere d’aiuto perché, oltre a ridurre il desiderio eccessivo di consumare dolci, migliora il catabolismo lipidico.

Secondo McInnes prendere un cucchiaino di miele prima di dormire evita lo stress, anche notturno, della richiesta continua di zuccheri.

Quindi riduce lo stress, migliora il sonno e fornisce al cervello il “carburante” di cui ha bisogno senza che si attivi per inviare messaggi di fame

Il nutrizionista americano afferma addirittura che, per dimagrire, sia più efficace un cucchiaino di miele prima di dormire rispetto a 90 minuti di allenamento.

Inoltre il picco di glucosio del miele stimola il rilascio di insulina che a sua volta innesca la produzione dell’ormone del sonno, la melatonina. È quindi molto utile anche in caso di insonnia.

I principi fondamentali della dieta sono: sostituire lo zucchero raffinato col miele, prediligere carboidrati non raffinati, consumare sempre proteine, verdure e frutta, utilizzare latte e derivati non scremati, evitare cibo spazzatura, evitare i carboidrati complessi ed eliminare le patate.

COME FUNZIONA LA DIETA DEL MIELE -

Articolo letto: 219 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook