Capita a tutti, a chi più e a chi meno, di sgarrare a tavola. Se poi si sta seguendo una dieta o si sta cercando di perdere qualche chilo di troppo, i sensi di colpa dopo i cedimenti alimentari sono deleteri: rischiano di far riprendere peso facilmente perché fanno vacillare la motivazione e alla fine spingono a mangiare di più.

Perugia
12:00 del 22/02/2018
Scritto da Sasha

si sta cercando di perdere qualche chilo di troppo, i sensi di colpa dopo i cedimenti alimentari sono deleteri: rischiano di far riprendere peso facilmente perché fanno vacillare la motivazione e alla fine spingono a mangiare di più. 

«Uno sgarro a tavola una volta ogni tanto non rischia di far fallire la dieta- spiega la nutrizionista Yeganeh Manon Khazrai, docente di Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana presso l’Università Campus Bio-medico di Roma -  purché sia pianificato sia nel tempo, ad esempio una volta a settimana, sia nelle porzioni. Meglio cedere una volta ogni tanto che resistere, perché quando il desiderio scema rischia di far esagerare nelle quantità e di far fallire gli sforzi fatti».Ecco alcuni “trucchi”, suggeriti dall’esperta, per imparare a gestire gli sgarri in ogni occasione.

Vivi lo sgarro con serenitàAffronta il cedimento con positività: ti aiuta a ridurre i livelli degli ormoni che stimolano l’appetito e di conseguenza a tenere a bada la voglia di svaligiare frigo e dispensa.

Invito a pranzo o a cena? Adotta la regola del “piatto sano”Puoi mangiare di tutto senza dover contare grammi e calorie semplicemente usando un piatto. Come funziona? Basta riempirlo metà con verdura e ortaggi, un quarto con cereali integrali (orzo, farro, riso, avena, quinoa, grano saraceno ecc.) e il restante con alimenti che contengono proteine (carne, pesce, legumi, ecc.) In questo modo riuscirai a comporre un pasto sano ed equilibrato anche davanti al più ricco dei buffet.

Una pizza con le amiche? Spezza la fame con un piatto di verdureLe fibre di cui sono ricche aiutano a sentirsi sazie prima e abbassano il carico di zuccheri della pizza.

Hai ceduto durante una festa a drink e cocktail alcolici?  Il giorno dopo bevi tanta acquaAiuta a eliminare le tossine che in eccesso possono affaticare l’organismo e farti mettere su peso facilmente. Poi, per rimediare, adotta un menù sano: consuma 5 porzioni fra frutta e verdura, cereali poco raffinati e del pesce o della carne magra.

Aperitivo con le amiche? Pianifica per non rischiare di esagerareArriva all’aperitivo con le idee chiare. Per esempio bevi un bicchiere di prosecco e mangia delle crudités, qualche oliva e della verdura.  Il giorno dopo bevi acqua, mangia in modo equilibrato e fai attività fisica, ti aiuterà a rimediare agli sgarri commessi.

Hai ceduto a una tentazione? Ricomincia a mangiare in modo sanoL’errore più comune quando si sgarra è quello di continuare ad esagerare oppure, al contrario, a fare digiuni punitivi. Entrambi i comportamenti sono sbagliati. Dopo aver ceduto a qualche peccato di gola corri subito ai ripari: punta fin dal pasto successivo su menù super sani e leggeri.

Da: QUI


Articolo letto: 230 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook