Dichiarazione dei redditi. Come tutti gli anni è arrivato il momento di effettuare la dichiarazione dei redditi, attraverso la compilazione del 730 e del 740.

Milano
07:45 del 24/11/2015
Scritto da Luca

Dichiarazione dei redditi - Come tutti gli anni è arrivato il momento di effettuare la dichiarazione dei redditi, attraverso la compilazione del 730 e del 740. Sono sempre di più i contribuenti che optano per la formula fai da te, ossia, compilare da soli la dichiarazione dei redditi, senza l'ausilio delcommercialista. Contrariamente a quello che si pensa, non ci sono imposte da calcolare, la procedura è davvero semplice. Passiamo ad esaminarla.

Dichiarazione dei redditi -Innanzitutto il contribuente deve riportare le entrate percepite, individuare le spese detraibili o deducibili. Fate attenzione a riempire tutti i campi relativi alla vostra posizione come percettore e produttore di proventi. La posizione relativa al datore di lavoro verrà compilata dal vostro datore di lavoro o dal CAF (centro assistenza fiscale). Sul sito dell'Agenzia delle Entrate è disponibile un file PDF, scaricabile sul vostro PC, in modo da compilare il modello direttamente dal vostro computer. Una volta terminata la compilazione, basterà stampare il prospetto, firmarlo e consegnarlo al responsabile preposto alla ricezione.

Dichiarazione dei redditi -Un occhio attento e vigile alle scadenze: esse variano a seconda delle modalità di consegna.
Per le consegne al datore di lavoro il termine è fissato nel 16 Maggio di ogni anno; il 10 Giugno per consegnarlo al CAF o al commercialista di fiducia. Quest'anno ci saranno delle novità nel modello 730, riguardanti l'esenzione dall' Irpef per gli immobili sfitti per i quali è già stata versata l'IMU, le nuove aliquote inerenti le ristrutturazioni, e la possibilità di donare l'8 per mille alle nuove chiese.

Dichiarazione dei redditi -Come avete avuto modo di vedere, la compilazione in autonomia delladichiarazione reddituale, non è un ostacolo insormontabile, anzi, è unaprocedura semplice e rapida.  Per facilitarla, vi suggeriamo di conservare nel corso dell'anno tutte le ricevute, gli scontrini, e le fatture, relative alla voci di spesa che potrete portare in detrazione o in deduzione. Questa pratica, vi consentirà di adempiere con maggiore ordine e rapidità alla preparazione del modello.

Dichiarazione dei redditi -Ricapitolando:
il contribuente, ha il diritto e la possibilità di compilare in Maniera autonoma la propria attestazione degli introiti percepiti, nonché, inviarla alfisco.
Per fare questo si può: usufruire dei servizi telematici del fisco scaricando il software di compilazione che permette di inviare in modalità telematica, la propria dichiarazione entro la data di scadenza fissata dalla legge. Attualmente, questa risulta essere la metodica più utilizzata.


Articolo letto: 764 volte
Categorie: Guide, Lavoro


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook