Vorresti acquistare delle nuove cuffie wireless per il tuo PC ma, non avendo a disposizione un budget altissimo, hai paura di incappare in prodotti di scarsa qualità?

Roma
07:00 del 04/12/2015
Scritto da Gerardo

Cuffie wireless

Vorresti acquistare delle nuove cuffie wireless per il tuo PC ma, non avendo a disposizione un budget altissimo, hai paura di incappare in prodotti di scarsa qualità? Non hai ancora capito bene le differenze tecniche che ci sono fra tutte le cuffie in vendita negli store di elettronica? OK, è arrivato il momento di fare un po’ di chiarezza.

Prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri in base a quali parametri, tecnici e pratici, devi scegliere le prossime cuffie da usare con il tuo computer, il tuo smartphone o – perché no? – il tuo televisore. Trovi spiegato tutto qui sotto.

  • Canali audio – esistono fondamentalmente cinque tipi di cuffie: quellestereo che hanno due speaker (uno per orecchio), quelle 5.1 virtuali che hanno due speaker ma simulano il suono dei sistemi audio 5.1, quelle 5.1 reali con quattro speaker per orecchio e quelle 7.1 virtuali o reali (con 10 speaker). Per la musica sono particolarmente indicate le cuffie stereo, mentre per le attività di gaming o la visione di film possono risultare più indicate le altre.
  • Cuffie aperte, semiaperte e chiuse – bisogna poi fare una distinzione tra cuffie aperte, semiaperte e chiuse. Come intuibile abbastanza facilmente, lecuffie chiuse assicurano il massimo grado d’isolamento acustico (non lasciano passare suoni dall’esterno e non fanno sentire a chi c’è intorno ciò che si sta ascoltando) ma possono dar fastidio a chi non è abituato a portarle, quelle aperte invece garantiscono un maggior comfort ma non isolano il suono. Quelle semiaperte cercano di fornire un buon compromesso fra le prime due.
  • Tecnologia wireless e raggio d’azione – per quanto riguarda la “portata” delle cuffie wireless, ossia la distanza alla quale sono in grado di funzionare, tutto dipende dal sistema usato per trasmettere il segnale audio. Le cuffie che utilizzano un sistema a infrarossi sono molto economiche, garantiscono una qualità audio eccellente ma hanno una portata abbastanza limitata (te le consiglio solo se devi rimanere nei confini di una singola stanza). Le cuffie a radiofrequenza (RF) sono decisamente più efficienti, riescono ad avere un raggio d’azione fino a 100 metri e offrono una buona qualità dell’audio. Ci sono poi le cuffie che funzionano tramite Bluetooth, le quali hanno una portata limitata, possono comprimere la qualità dell’audio ma hanno l’indiscutibile pregio di potersi collegarsi ai dispositivi come computer e smartphone senza ricorrere a ricevitori esterni (a patto che questi supportino la tecnologia Bluetooth, naturalmente). Inoltre, molte cuffie Bluetooth consentono di controllare la riproduzione multimediale del computer o dello smartphone e di rispondere alle chiamate (se munite di microfono). Riassumendo, possiamo dire che il miglior rapporto fra qualità e segnale lo offrono le cuffie RF, mentre da un punto di vista pratico “vincono” quelle Bluetooth. Le cuffie a infrarossi, invece, sono indicate per chi vuole spendere poco e non ha bisogno di una copertura del segnale molto estesa.
  • Altre caratteristiche – altri parametri da tenere in considerazione nella scelta di un paio di cuffie sono quelli relativi all’alimentazione – che può essere con batterie ricaricabili o batteria interna – e il design. Scegli le cuffie in base ai tuoi gusti estetici ma ancor di più in base al loro grado di comodità: devono adattarsi alla forma della tua testa ed essere “compatibili” con tutte le tue esigenze e necessità. Ad esempio, se porti gli occhiali devi fare attenzione ad acquistare delle cuffie comode, possibilmente regolabili, che non ti facciano provare fastidio ogni volta che le indossi. Sono questi dettagli a fare la differenza. Altra voce che potresti trovare nella scheda tecnica di un paio di cuffie è quella relativa all’impedenza. L’impedenza – che viene espressa in volt/ampere (ohm) – indica la resistenza esercitata dalle cuffie sul segnale audio. Maggiore è questo valore e migliore è la qualità dell’audio, tuttavia un’alta impedenza causa una diminuzione del volume complessivo del suono. Per avere un ascolto ideale le cuffie e il dispositivo che riproduce il suono (es. player MP3, smartphone, computer ecc.) devono avere lo stesso grado di impedenza.

A questo punto direi che ci siamo. Possiamo mettere da parte le chiacchiere e passare al sodo. Come preannunciato all’inizio del post, vediamo alcuni modelli dicuffie wireless e cerchiamo di scoprire quali sono quelli più adatti alle tue esigenze.

Cuffie wireless - Bluedio T2S

Trovare delle cuffie wireless di buona qualità sotto i 30 euro non è facile, ma queste Bluedio T2S riescono nell’impresa. Si tratta di cuffie over the Ear 4.1 dotate di connettività Bluetooth con un’autonomia complessiva di 45 ore in riproduzione e 1.625 ore in standby. Sono caratterizzate da un design pieghevole che ne rende agevole il trasporto e dispongono di tasti sia per la regolazione del volume che per il controllo multimediale.

Cuffie wireless - Meliconi HP 300 Professional

Se cerchi delle cuffie a radiofrequenza economiche, ma in grado di garantire un’ottima qualità del suono, valuta l’acquisto delle Meliconi HP 300 Professional stereo che hanno un raggio d’azione di 100 metri e una batteria ricaricabile con 8 ore di autonomia.

Cuffie wireless - Philips SHB5500BK/00

In ambito Bluetooth, le Philips SHB5500BK/00 stereo sono tra le cuffie che offrono il miglior rapporto qualità-prezzo. Dispongono di tasti per il controllo multimediale e la risposta alle chiamate, hanno il microfono integrato, garantiscono una copertura fino a 9 metri e la loro batteria ha un’autonomia di 9 ore.

Cuffie wireless - Sennheiser RS120 II

Le Sennheiser RS120 II stereo sono una soluzione ottima per chi cerca cuffie wireless con un’ottima resa del suono che non costino un occhio della testa. Funzionano tramite il sistema a radiofrequenza, assicurano una portata fino a 80 metri e sono alimentate con delle batterie AAA capaci di garantire fino a 20 ore di autonomia. Sono caratterizzate da un bel design (aperto e circumaurale), il che non guasta mai, e vengono fornite con una base di appoggio ove riporle dopo l’ascolto.

Cuffie wireless - Sony MDR-RF865RK

Le Sony MDR-RF865RK sono delle cuffie stereo a radiofrequenza di ottima qualità. Hanno una portata di 100 metri circa e un’autonomia di 25 ore. Dispongono anche di una tecnologia per la riduzione del rumore e vengono fornite con una comoda base di ricarica.

Cuffie wireless - Turtle Beach TBS-3270-S500P

Le Turtle Beach TBS-3270-S500P sono delle cuffie senza fili ottimizzate per il gaming. Sono basate sulla tecnologia Bluetooth, che permette di interagire contemporaneamente con il PC, le console di gioco e i dispositivi portatili, e offrono un suono cristallino con 7.1 canali virtuali. Includono un microfono e sono alimentate da una batteria ricaricabile in grado di assicurare fino a 15 ore di autonomia.

Cuffie wireless - Jabra Revo

Queste Jabra Revo (stereo, sovrauricolari) possono essere tranquillamente definite come l’anello di congiunzione fra le cuffie di fascia media e quelle di fascia alta (di cui trovi un paio di esempi qui sotto). Funzionano tramite Bluetooth, assicurano una qualità Dolby Digital Plus e sono equipaggiate con una batteria in grado di garantire fino a 12 ore di autonomia. Dispongono di un doppio microfono con funzione “noise remove” incorporato, permettono di controllare la musica a distanza e di rispondere alle chiamate. Il tutto racchiuso in un elegante design pieghevole.


Articolo letto: 701 volte
Categorie: Guide, Informatica, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Cuffie wireless - guida - cuffie - gaming - pc - tv -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook