Crisi azzera liste d'attesa nido nel Bolognese. Il Sindaco di un paese terremoto sostiene che la situazione è davvero drammatica

Bologna
13:36 del 24/10/2013
Scritto da Samuele

La crisi ha azzerato le liste d'attesa al nido. Questa la situazione a Galliera, paese terremotato del Bolognese: se nel 2010 c'erano circa 20 bambini senza posto, ora per i 60 posti disponibili si sono iscritti solo in 30. Su 5.600 abitanti, almeno 800 sono disoccupati. Molte mamme non lavorando più tengono i figli a casa. C'è una fortissima disoccupazione, racconta il sindaco Teresa Anna Vergnana. A luglio in paese furono vinti 14 milioni al Superenalotto. I vincitori Annunciarono una donazione ma ancora non si è fatto vivo nessuno.


Articolo letto: 1652 volte
Categorie: Cronaca, Lavoro, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook