Secondo i dati dell'Istat, nel primo trimestre del 2013 il reddito disponibile delle famiglie è aumentato dello 0,8% rispetto al trimestre precedente.

Roma
10:23 del 09/07/2013
Scritto da Carla

Secondo i dati dell'Istat, nel primo trimestre del 2013 il reddito disponibile delle famiglie è aumentato dello 0,8% rispetto al trimestre precedente. Anche se su base annua il reddito risulta ancora in calo del -0,4%, i dati segnano una ripresa. Secondo l'Istat, nel primo trimestre dell'anno, la propensione al risparmio delle famiglie è stata pari al 9,3%, in aumento di 0,9 punti percentuali. Tenuto conto dell'inflazione, il potere d'acquisto delle famiglie italiane è aumentato dello 0,5% sul periodo precedente dopo 8 trimestri consecutivi di ribassi. Il potere di acquisto delle famiglie è ancora in calo del -2,4% su base annua.


Articolo letto: 1743 volte
Categorie: Economia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Albertone

09/07/2013 14:56:37
Purtroppo è il potere d'acquisto la vera cartina al tornasole di un sistema ormai collassato, di una povertà che fatica a consentire la sopravvivenza. Poco importa allora se il reddito famigliare aumenta a fronte di una tassazione alle stelle e di un costante aumento dei prezzi dei prodotti in vendita.
0

Ricerche correlate

consumo - reddito - potere acquisto - Istat -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook