COSA VEDERE VERONA - A volte per potersi permettere il piacere di viaggiare bisogna scendere a compromessi con il tempo e rassegnarsi a poter passare anche in città ricche di cose da vedere come Verona non più di qualche ora. 

Verona
16:30 del 04/03/2017
Scritto da Gregorio

COSA VEDERE VERONA - A volte per potersi permettere il piacere di viaggiare bisogna scendere a compromessi con il tempo e rassegnarsi a poter passare anche in città ricche di cose da vedere come Verona non più di qualche ora. 
Cosa vedere a Verona in 1 giorno quando non si ha la possibilità di aver più tempo a disposizione? Semplice: la cosa migliore da fare è pensare per tempo a cosa vedere così da non perdere poi tempo nell’organizzazione. 

La città di Verona è indissolubilmente legata a un artista di immensa fama che proprio qui ha ambientato uno dei suoi capolavori. Di chi stiamo parlando? Naturalmente di William Shakespeare e di Romeo e Giulietta.


COSA VEDERE VERONA -Anche in un viaggio breve, anche avendo da dedicare a questa magica città soltanto 24 ore non si può non includere nella lista di cosa vedere a Verona i luoghi che più raccontano la travagliata storia d’amore tra Romeo e Giulietta. 

Un simbolo di Verona molto conosciuto è l'Arena di Verona. L'Arena di Verona è un anfiteatro romano, e si colloca nel centro cittadino. Questo anfiteatro romano venne costruito nel periodo tra il regno dell'imperatore Augusto e il regno dell'imperatore Claudio. Attualmente l'Arena di Verona viene utilizzata per manifestazioni, eventi e concerti.


Il Ponte di Castelvecchio è un ponte di Verona che si trova sul fiume Adige.  Il Ponte di Castelvecchio viene denominato anche Ponte Scaligero, e fa parte della Fortezza di Castelvecchio. Questo ponte di Castelvecchio venne costruito tra il 1354 e il 1356.

La Basilica di San Zeno è una chiesa molto importante per Verona, ed è un capolavoro del periodo romanico in Italia. Questa chiesa cominciò a vedere la luce già da dopo il 380, infatti nel 380, alla morte di San Zeno, San Zeno stesso fu sepolto nel cimitero, e sulla sua tomba fu edificata una piccola chiesetta; da qui poi la chiesa cominciò a crescere ed ad ampliarsi


Articolo letto: 145 volte
Categorie: , Luoghi da visitare


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook