COSA VEDERE VERBANIA - Visitare Pallanza è un po’ come tornare indietro nel tempo: edifici storici, bellezza incontaminata ed arte allo stato puro si uniscono per dar luogo ad una cittadina dalla rara bellezza.

Verbania
17:00 del 08/04/2017
Scritto da Gregorio

COSA VEDERE VERBANIA - Visitare Pallanza è un po’ come tornare indietro nel tempo: edifici storici, bellezza incontaminata ed arte allo stato puro si uniscono per dar luogo ad una cittadina dalla rara bellezza. Ecco perché, da sempre, Pallanza è considerata il punto di riferimento del lago Maggiore, con i suoi giardini, i monumenti e la vita che da secoli scorre nelle deliziose vie del centro.

COSA VEDERE VERBANIA - Tra palazzi barocchi e ville che risalgono al 1700 e al 1800, il lungolago si estende maestoso con una bella vista sull’isola Madre e sulla piccola isola di San Giovanni, un luogo di gran pregio di proprietà dei Borromeo non aperto al pubblico. Il palazzo Borromeo dell’isolino, in parte simile a quello presente sull’Isola Madre, venne rimaneggiato nel corso dei secoli fino ad assumere nella prima metà del XIX secolo l’aspetto attuale.


COSA VEDERE VERBANIA - Il turismo a Verbania non si ferma mai ed è per questo che in un weekend di marzo, così come in una splendida e soleggiata settimana estiva, è sempre un piacere rilassarsi sulle sponde di uno dei laghi più belli, là dove anche gli artisti più rinomati al mondo erano soliti rifugiarsi per trarre ispirazione per le loro opere.

Per una visita guidata della località di Pallanza si può iniziare dal suo centro storico, con l’oratorio romanico di S.Remigio, ricco di affreschi e pitture che, con cicli mistico-religiosi, continuano fino alla Villa San Remigio.


La natura rigogliosa che si può ammirare sul lago Maggiore è una delle più caratteristiche della Penisola, grazie anche ad una fauna e ad una flora straordinarie, merito di un microclima particolare. Verbania non è solo bella da vedere, ma anche da assaporare con i suoi piatti tipici, le specialità enogastronomiche della zona e le sue zone più inesplorate, in cui si trovano tesori quasi magici.

Tra musei e palazzi, poi, ogni turista potrà avere nella stessa vacanza relax, cultura e divertimento per tutta la famiglia, con una serie di eventi organizzati dalla regione in ogni periodo.  Villa Taranto, con il suo parco che è ad oggi il più grande di tutto il golfo Borromeo, è una delle bellezze della città e racchiude una delle collezioni europee di piante esotiche tra le più importanti. Infine, per gli amanti dell’arte, il palazzo Dugnani è tappa imperdibile poiché al suo interno è situato il Museo storico artistico del Verbano e del Paesaggio con una serie di opere lombarde e piemontesi dal valore inestimabile.

Da: QUI


Articolo letto: 143 volte
Categorie: , Luoghi da visitare


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook