Se l’unica estate bollente che desiderate è quella sotto le lenzuola, fate attenzione a quello che mangiate.

Bologna
16:00 del 10/08/2018
Scritto da Gregorio

Se l’unica estate bollente che desiderate è quella sotto le lenzuola, fate attenzione a quello che mangiate.

Se il binomio cibo e sesso può garantire incontri ad alto tasso di eros, scegliendo gli alimenti sbagliati si rischia davvero di rovinare anche le serate più promettenti.

Gli esperti consigliano di stare molto attenti alle portate da servire durante una cenetta romantica. Alcuni alimenti, infatti, hanno la sgradevole prerogativa di raffrddare la libido degli uomini. Si tratta, in certi casi, di veri e propri cibi insospettabili. Il Dott. Taz ha rivelato a Live Strong quali sono.

Cibo e sesso: gli abbinamenti che non funzionano

Tra gli alimenti che rischiano di spegnere la libido si annoverano, inaspettatamente, anche i latticini. Molti, infatti, convivono con intolleranze al latte e ai suoi derivati senza saperlo. Le conseguenze per l’apparato digerente di tali intolleranze sono facilmente immaginabili. Così come è facilmente giustificabile un certo conseguente calo del desiderio. Anche l’alcool non si rivela un buon alleato dell’eros. Se si desidera trascorrere una piacevole nottata d’amore non si dovrebbe mai alzare il gomito. Mai superare un paio di drink. Una buona regola che vale, comunque, anche per mantenersi in buona salute. Persino i popcorn da microonde rischiano di non far funzionare il binomio cibo e sesso. Gli involucri impiegati da alcuni produttori, infatti, contengono acido perfluoroottanoico (PFOA). Una sostanza che non solo riduce il desiderio maschile, ma può mettere in pericolo la fertilità femminile.

Tra gli insospettabili “killer” del desiderio si annoverano anche le fragole. Proprio così. Il cibo afrodisiaco per eccellenza può rivelarsi davvero deludente quando il frutto non viene scelto con attenzione. Le fragole che non vengono coltivate con metodi biologici, infatti, possono essere trattate con pesticidi dannosi. Prodotti chimici che oltre ad essere potenzialmente pericolosi per la salute, hanno le prerogativa di stimolare la produzione di estrogeni ed abbassare i livelli di testosterone. Stesso effetto prodotto dalla menta, ottima per la digestione e le vie respiratorie, ma non altrettanto nel far scoccare la scintilla del desiderio. Anche i semi di lino, ricchi di benefiche virtù, non sono amici del testosterone. Meglio non abbondare, dunque, quando si desidera trascorrere una serata bollente con la dolce metà.

Attenzione ai gamberi

Un ultimo consiglio riguarda, infine, i gamberetti. I crostacei sono tra gli ingredienti preferiti delle cene romantiche. Ma bisognerebbe fare attenzione, perchè è stato rilevato che circa il 20% dei gamberi congelati risulta positivo a diversi batteri, tra cui quello dell’E. Coli. Come è noto questo batterio può provocare serie intossicazioni con problemi gastrointestinali e conseguente disidratazione. Non è mai piacevole combattere con certi sintomi. Ma lo è ancora meno se si aveva in programma di trascorrere una serata in dolce compagnia.

Da: QUI


Articolo letto: 207 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook