Devi scoprire di chi è la colpa di questa connessione lenta: se del provider Internet che potrebbe avere dei problemi sulla rete o se del tuo PC

Roma
08:30 del 28/11/2015
Scritto da Sasha

Connessione lenta

Da qualche giorno riscontri dei problemi nella navigazione online? I video in streaming vanno a passo di lumaca e anche i siti Internet più semplici sembrano impiegarci secoli a caricarsi? Purtroppo si tratta di un problema che può avere diverse origini.

Devi scoprire di chi è la colpa di questa connessione lenta: se del provider Internet che potrebbe avere dei problemi sulla rete o se del tuo PC. Come? Se vuoi posso darti una mano io spiegandoti come individuare – e alleviare almeno parzialmente – il problema.

Connessione lenta - Naturalmente non aspettarti miracoli. Se ci sono problemi dal lato dell’operatore c’è ben poco che tu possa fare, mentre se ci sono problemi di configurazione sul tuo computer puoi tentare di risolverli ma non credere di poter raddoppiare o triplicare la velocità di navigazione con uno schiocco di dita.

La prima operazione che ti consiglio di compiere è verificare la reale velocità della tua connessione ADSL in modo da scoprire se quella che ti sembra unaconnessione lenta è realmente tale – ossia se il provider non eroga tutta la velocità prevista nel contratto Internet che hai sottoscritto – o se ci sono dei problemi da risolvere sul tuo computer.

Connessione lenta

Uno dei test ADSL più affidabili che puoi usare per verificare le prestazioni della rete è quello di SOSTariffe. Per utilizzarlo, digita il nome del tuo comune di residenza nell’apposito campo di testo seleziona la velocità nominale della ADSL (ossia la velocità prevista dal contratto che hai sottoscritto) dal menu a tendina che si trova in basso e clicca sul pulsante Prosegui.

A questo punto, inserisci il tuo indirizzo email, indica la spesa mensile che sostieni in media per l’ADSL e seleziona la voce clicca qui che si trova in fondo alla pagina. Mantieni il segno di spunta solo sulla prima voce (relativa all’accettazione delle condizioni d’uso del servizio) e clicca sul pulsante Inizia lo speed test per scoprire i valori di download e upload della tua connessione.

Mi raccomando, prima di avviare il test accertati che non ci sia alcun programma P2P in esecuzione sul PC e che nella rete di casa nessun dispositivo stia eseguendo download o upload “importanti”.

Connessione lenta - Se dal test di SOStariffe è emerso che la tua connessione lenta è realmente tale, contatta il servizio di assistenza del tuo provider Internet ed esponi il problema. Se ci sono guasti sulla rete sapranno darti informazioni a riguardo. Se invece c’è qualche problema nell’impianto di casa, ti invieranno un tecnico per sistemare il tutto.

Qualora la velocità della connessione risultasse in linea con quelli che sono i valori previsti dal contratto, la causa della lentezza nella navigazione Internet va cercata nella configurazione del PC.

Connessione lenta - In tal caso, la prima operazione che ti suggerisco di portare a termine è il cambio dei server DNS. I server DNS, per dirla in parole povere, sono quelli che ci permettono di visitare un sito Web digitandone un’indirizzo testuale facilmente memorizzabile (es. google.com) anziché una complicata sfilza di numeri. Che poi sarebbe l’indirizzo IP del sito, il suo reale indirizzo su Internet.

Possiamo dunque considerarli come dei “traduttori” ed è importante che siano veloci nel tradurre gli indirizzi testuali digitati in quelle che sono le reali coordinate del sito che bisogna visualizzare. A tal scopo, sono nati servizi come Google DNSed Open DNS che garantiscono una “traduzione” velocissima degli indirizzi e quindi una visualizzazione pressoché istantanea dei siti che si decide di visitare.

Connessione lenta - Per cambiare i server DNS su Windows, fai click sull’icona della rete presente nell’area di notifica (click destro su Windows 8) e  seleziona la voce Apri centro connessioni di rete e condivisione dal riquadro che compare. Nella finestra che si apre, seleziona il nome della connessione in uso (es. Connessione alla rete locale (LAN) o Ethernet) e fai click sul pulsante Proprietà. A questo punto, fai doppio click sulla voce Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4), apponi il segno di spunta accanto alla voce Utilizza i seguenti indirizzi server DNS ed utilizza i seguenti valori a seconda dei server DNS che desideri utilizzare. Sono entrambi gratis e ugualmente rapidi.

Google DNS

  • Server DNS preferito – 8.8.8.8
  • Server DNS alternativo – 8.8.4.4

Open DNS

  • Server DNS preferito – 208.67.222.222
  • Server DNS alternativo – 208.67.220.220
  • A questo punto, i tuoi problemi di connessione lenta dovrebbero essere risolti indipendentemente dal browser che utilizzi. Ad ogni modo, puoi dare un’altraaggiustatina ai parametri della connessione usando IObit Advanced SystemCare Free, un software gratuito per l’ottimizzazione di Windows che al suo interno include anche funzioni per regolare al meglio le impostazioni di rete. È facilissimo da utilizzare.
  • Innanzitutto, scaricalo sul tuo PC collegandoti al suo sito Web ufficiale e cliccando prima sul Free Download e poi su Download Gratis e Advanced SystemCare Free. A download completato, apri il pacchetto d’installazione del software (asc-setup.exe) e clicca prima su  e poi su AvantiAccettaAvantialtre due volte consecutive e Fine per completare il setup.
  • A questo punto, avvia Advanced SystemCare Free, clicca su Next tre volte di seguito, seleziona l’Italiano dal menu a tendina per la selezione della lingua e fai click su Start now per accedere alla schermata principale del programma.
  • Per avviare solo l’ottimizzazione della rete (e non quella dell’intero sistema operativo), lascia il segno di spunta solo accanto alla voce Ottimizzazione Internet e clicca sul pulsante Analizza per avviare la ricerca degli errori presenti nella configurazione attuale dell’ADSL. Quando vengono forniti i risultati dell’esame, clicca prima su Ripara e poi su Finito per velocizzare la connessione.
  • Se utilizzi una connessione Wi-Fi, dovresti dare un’occhiata anche al livello del segnale e al canale Wi-Fi impostato sul tuo router. A rendere lenta la tua connessione potrebbero infatti essere delle interferenze causate da altri dispositivi wireless.

Articolo letto: 804 volte
Categorie: Guide, Internet


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Connessione lenta - connessione - internet - wifi -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook