Edoardo Costa, ex star della soap Vivere, in primo grado si è preso tre anni per truffa a un’associazione benefica. E l’attore è talmente preoccupato che sui social posto le foto di lui con i divi americani del grande e piccolo schermo…

Varese
09:02 del 18/05/2014
Scritto da Albertone

Come è preoccupato lui, non è preoccupato nessuno. Eccolo qua un bell’esempio della Giustizia italiana che sbatte in carcere i poveracci che rubano una confezione di prosciutto al supermercato e lascia in libertà quelli che hanno frodato le associazioni con finalità benefica. Naturalmente se nessuno più nel nostro Paese crede ancora alla Giustizia, ai diritti e ai doveri è anche colpa di episodi simili.
Ve lo ricordate Edoardo Costa? Attore italiano, ex star della soap Vivere, personaggio intraprendente tanto da risultare simpatico e persino benvoluto dal pubblico. Ecco, proprio lui, alla faccia dell’immagine e dell’apparenza, si è beccato tre anni di reclusione in primo grado per truffa a un’associazione benefica. Sono spariti soldi e i giudici non hanno avuto dubbi nel riconoscergli delle responsabilità. Ma, come si sa, in Italia i processi hanno i loro tempi, il garantismo è d’obbligo e guai a mettere i bastoni fra le ruote alla libertà di una persona.
Ed allora ecco che Edoardo Costa, in attesa di una sentenza definitiva, se ne va a spasso per il mondo. Non solo: si fa beffe dell’Italia, se la ride e se la gode, e posta sui social network le foto in compagnia dei divi di Hollywood, delle star che i comuni mortali sono abituati a vedere nel piccolo schermo. C’è solo una differenza: i comuni mortali non si fregano i soldini destinati ai bambini. Anzi, magari, fanno pure uno sforzo ed attingono agli ultimi risparmi pur di vedere un sorriso sui volti di quei bambini sfortunati.
Edoardo Costa invece i sorrisi è abituato a metterli sulla sua pagina Facebook. Denti bianchi perfetti e compagnia d’eccezione. Attori o ancora meglio le star di Hollywood. Diciamo così: la sentenza di primo grado non gli ha cambiato più di tanto la vita. Attualmente si trova in Turchia  sul set del suo ultimo film. Da dove, appunto, posta decine di immagini con personaggi dello spettacolo che stridono un po’ con la vicenda giudiziaria in cui è invischiato. Naturalmente nessuno gli dice nulla. Anzi, i pochi fan rimasti non fanno altro che seguirlo nella speranza di vedere immagini su immagini.
Finora il “bottino” – stavolta nel senso di vip – non è da tutti. Nomi altisonanti: da Bruce Willis a Dustin Hoffman, fino a Rihanna. Insomma, Edoardo Costa, che in Italia era conosciuto soprattutto dalle casalinghe di Voghera, fuori dai confini italiani pare una delle star della movida. Chissà se i divi di Hollywood sanno i suoi problemucci – chiamiamoli così – con la Giustizia di casa nostra.
Sta di fatto che Edoardo Costa è stato davvero condannato in primo grado a 3 anni di reclusione e a una multa di 2.000 euro (più risarcimenti per complessivi 7.000 euro) per truffa e appropriazione indebita. Ora, in attesa dell’Appello e dell’eventuale Cassazione, sorride insieme alle star di Hollywood. Ecco la Giustizia italiana.


Articolo letto: 2474 volte
Categorie: Cronaca, Curiosità, Denunce


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook