Come vestirsi per un appuntamento con una ragazza? Effettivamente è una domanda che ci si pone sempre, in modo particolare ai primi incontri con una ragazza che si vuole conquistare.

Milano
14:00 del 28/05/2016
Scritto da Sasha

Come vestirsi per un appuntamento con una ragazza? Effettivamente è una domanda che ci si pone sempre, in modo particolare ai primi incontri con una ragazza che si vuole conquistare. La seduzione parte da una serie di elementi concatenati che, insieme, dovrebbero portare al risultato sperato.

L’abbigliamento è un anello di questa catena che, come spesso si dice, è resistente quanto il suo anello più debole. Questo significa che se conosci bene la seduzione, ma sei vestito veramente male e soprattutto fuori luogo e con poca attenzione, diminuisci di molto le tue chance di vittoria!

Non esistono regole assolute e ferree riguardo al come vestirsi per un appuntamento, ma diciamo che se segui nuna serie di linee guida puoi fare bella figura o almeno non farne una pessima.

Come vestirsi per un appuntamento: irreprensibile.

Senza parlare di stile o look il punto base su come vestirsi per un appuntamento è avere un abbigliamento, almeno irreprensibile. Ciò significa che tu debba essere:

Pulito, non ci deve essere alcuna macchia o alone su quello che indossi. Lo che molti ti avranno detto che è bello sembrare uno che se ne frega, ma ti assicuro che una macchia leggera sul maglione non ti fa sembrare un figo debosciato, solo un maiale.

Coerente, e non parlo dal punto di vista morale o mentale, ma proprio dell’abbigliamento. quindi è importante sapere dove andrai con lei. Se hai fatto tu l’invito mi sembra ovvio, ad esempio se la porti in un ristorante elegante dovrai per forza di cose esserlo, entro certi limiti, anche tu. Se è invece lei a organizzare l’uscita è molto signorile, e da alfa, chiederle delucidazioni sul dove e come, lo apprezzerà anche lei! La coerenza è anche in funzione di altri parametri come l’età, di entrambi, e il look o la tipologia di persona (es. punkabestia, alternativi, dandy o altro ancora). Se lei ti ha conosciuto durante un corso d’arte contemporanea come un alternativo in maglione ecosoloidale, non ti presentare in giacca e cravatta!

Queste sono le basi, se riesci ad essere pulito e coerente con il contesto allora sarai davvero irreprensibile. Lei potrebbe non trovarti “Whooo che figo” ma neanche “Ammazza come ti vesti male, ma che hai 11 anni?”. Essere irreprensibile ti permette di “sfangarla” e di evitare che sia il tuo abbigliamento a sabotare il tanto agognato appuntamento.

Come vestirsi per un appuntamento: il contesto.

Il passo in più per capire come vestirsi per un appuntamento è l’attenzione al dettaglio. Come detto il tuo look dovrebbe essere commisurato al luogo dove vai. Se andate a vedere la partita puoi star certo che non avrebbe senso un vestito di Armani, ma neanche tuta e scarpe da ginnastica!

Vediamo una lista generica di contesti per un appuntamento con relativo, e possible, abbigliamento:

  • Cinema e cena. Un classico, solitamente può essere uno dei primi appuntamenti in cui si ha la possibilità di stare insieme in maniera leggera e poco impegnativa. In questi casi dovresti trovare un equilibrio tra un look sportivo, per il cinema, e uno più elegante per la cena. Ricorda che lei sarà comunque in tiro, è pur sempre una donna! Se fossi in te eviterei scarpe da ginnastica o snickers, meglio una scarpa “normale”. Vanno bene i jeans purché e consiglio “sempre” una bella camicia. D’estate può essere di lino con le maniche tirate su, oppure d’inverno sotto un semplice maglione di lana. Evita le felpe, non sono molto da “uomo”.
  • Attività fisica. Non intendo il sesso! Ovviamente dipende dal contesto, se si tratta di una passeggiata o un giro in bici, oppure un giro a cavallo. Sono appuntamenti abbastanza semplici e il look dovrebbe semplicemente essere coerente con il contesto. Se non serve evita la tuta da ginnastica, mentre le scarpe possono essere sportive.
  • Cena e teatro. Molto simile a cena e cinema, unica accortezza un po’ più d’eleganza. Eviterei la cravatta a meno che non si tratti di una serata all’opera.
  • Pub. Incontro molto “easy” in cui puoi essere veramente leggero e rilassato. Jeans o pantaloni sportivi vanno bene. Per le scarpe hai ampia scelta. Evita di essere troppo elegante e quindi fuori contesto. D’inverno camicia e maglione vanno sempre bene, d’estate una polo o anche una maglietta “pulita” e senza pupazzetti, cartoni animati o personaggi vari: maturità e sobrietà.
  • Festa/cena da amici. Anche qui è abbastanza semplice, hai un modello di riferimento che è il “padrone/padrona” di casa. sarà questa mitologica figura a indicarti la via sul come vestirti, in questo caso è d’obbligo capire il contesto e vestirsi di conseguenza. Non pensare che tu debba spiccare grazie a un look diverso e fuori luogo, faresti un enorme errore. Meglio essere nella normalità e giocarti le tue chance con lei attraverso la pura e semplice seduzione.

Si tratta di alcune linee guida che con il tempo imparerai a modificare in base a quello che sei tu, cosa ti piace e cosa vuoi comunicare. Ma se non sei sicuro di come vestirsi per un appuntamento evita di strafare e vai sul sicuro.


Articolo letto: 635 volte
Categorie: Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook