Trasformate la gelosia in autostima? Siete mai stati gelosi nella vostra vita? Forse sì. La gelosia è la paura di perdere qualcuno, anche se questo sentimento coinvolge tre persone

Trento
10:20 del 17/02/2016
Scritto da Carmine

Trasformate la gelosia in autostima

Siete mai stati gelosi nella vostra vita? Forse sì. La gelosia è la paura di perdere qualcuno, anche se questo sentimento coinvolge tre persone.

Innanzitutto, dentro la gelosia ci siamo noi, poi c’è la persona che abbiamo paura di perdere e, infine, entra in scena la persona che vuole portarci via chi amiamo.

La gelosia è la massima espressione della propria insicurezza.

Nuria Martínez García

La gelosia distrugge i rapporti, perché porta ad una mancanza di fiducia, ma c’è dell’altro. Provare un’estrema gelosia denota una grande insicurezza di sé.

Oggi parleremo della gelosia per poter comprendere questa emozione e trasformarla in autostima. Un’autostima che, nelle persone gelose, è molto bassa.

La mia gelosia è motivata?

Molto spesso le persone vittime della gelosia pensano che il loro partner non abbia motivo per essere geloso. Ma se non c’è alcun motivo, com’è possibile che provi gelosia?

Chi soffre di gelosia ha molti più motivi per provarla di quanto sembri, anche se questo non giustifica l’emozione in sé.

In primo luogo, le persone gelose hanno poca autostima e pensano che qualsiasi altra persona, reale o immaginaria, sia migliore.

Sono molto insicure e credono di sentirsi meglio se esercitano un controllo totale sull’altra persona. Questo può accadere soprattutto quando la persona è stata precedentemente infedele e ci si sente insicuri riguardo al partner, si ha paura che faccia la stessa cosa.

Alcune volte la persona gelosa si nasconde dietro qualcosa che in realtà non esiste.Questo è frutto dell’esagerazione provocata dall’immaginazione, che per l’appunto non è reale.

In realtà la persona gelosa si comporta in questo modo perché è in ansia al pensiero di un possibile tradimento.Quando cerca di evitare quest’ansia, appare la paura che viene rafforzata sempre di più fino a trasformarsi in gelosia.

Cosa bisogna fare? Pensare da dove viene questa insicurezza e mettere da parte l’affanno del controllo sull’altra persona. Solo così riuscirete a vivere felici e liberi dalla gelosia.

Abbiate fiducia in voi stessi, potenziate l’autostima

Se volete smettere di essere persone gelose o volete aiutare qualcuno a non esserlo più, la prima cosa da fare è rafforzare l’autostima.

Siate più sicuri di voi stessi, pensate a voi stessi e lavorate sulle vostre paure. Hanno un’origine, dovete capire da dove viene l’insicurezza ed eliminarla.

Pensate, ad esempio, a quanto vi dà fastidio che gli altri guardino il vostro partner. Perché vi arrabbiate quando invece dovreste esserne orgogliosi?

Le persone possono guardare il vostro partner, soddisfare la loro vista, ma il vostro partner è solo vostro per sua scelta. Perché pensate che qualcuno possa portarvelo via?

Quando iniziate ad avere fiducia nel partner e a sentirvi più sicuri, inizierete anche a vedere le cose in modo più chiaro e tranquillo. Non è forse vero che ora vi sentite più sollevati rispetto a prima quando volevate esercitare il controllo su tutto?

Nessuno possiede nessuno. Siamo tutti liberi e questo non vuol dire che il nostro partner se ne vada con un’altra persona.

C’è dell’altro, se in precedenza siete stati infedeli e la vostra gelosia dipende da questo, cioè temete che il vostro partner vi tradisca, mettetevi nei suoi panni.

Voi avete già commesso l’errore, non capite che chiunque può sbagliare? Come potete condannare e giudicare qualcosa che voi stessi avete fatto? Dovete essere coerenti.

Può anche capitare di provare gelosia proprio perché la persona che tanto amate vi è stata infedele. In questo caso, non vi fidate più di questa persona. Se non siete capaci di perdonare un’infedeltà, dovete essere consapevoli che il rapporto non potrà continuare. Prima o poi si spezzerà.

Quante cose perdiamo per paura di perderle!

Paulo Coelho

Siete persone gelose? Se è così e volete risolvere questo problema, allora cercate il motivo della gelosia che provate. Se non riuscite a trovare una soluzione, forse non state con la persona giusta per voi.

Se la gelosia vi tormenta, il rapporto che avete con quella persona non potrà mai essere sano. Pensate a voi e a quanto sicuri volete sentirvi. Rafforzate la vostra autostima e abbiate fiducia in voi stessi.

A volte la persona di cui siamo gelosi esiste solo nella nostra immaginazione…


Articolo letto: 829 volte
Categorie: Guide, Scienze, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Gelosia - amore - autostima - rapporti -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook