Analizziamo dettagliatamente tutti gli aspetti più nascosti dell'arte dell'adulterio. Consigli al 100% utili!

Milano
16:00 del 01/10/2014
Scritto da Gerardo

Tradire al giorno d’oggi sembra una cosa comune a quasi tutte le coppie: c'è quasi una sorta di apologia dell’adulterio, come vediamo spesso anche nei film di natale dove la ricorrenza è sempre festeggiata con tradimenti, a volte anche multipli! Questo, però, è un pensiero che è fisso nella nostra testa. Chi almeno una volta nella vita non ha desiderato una donna altrui? Chi non è pronto a divertirsi con la donna proibita dei suoi sogni? Stessa cosa vale anche per la femmina ovviamente. Ci sono donne che letteralmente mangiano con gli occhi i personaggi della tv; questo come lo chiamate? Non è un tradimento implicito? Per cui il concetto di adulterio è qualcosa di astratto che ancora non è facile definire. Secondo alcuni studiosi il tradimento aiuterebbe la coppia a superare addirittura la routine quotidiana, lo stress derivante dal lavoro e dalle preoccupazioni familiari.

Ci sono delle regole e definizioni semplici da seguire per le quali la loro osservazione potrebbe risultare vincente nella scelta di tradire il proprio partner. Andiamo a vederle insieme.

Se proprio sentite la necessità di un amante, non prendete in considerazione amici o colleghi/e. Quest’ultimi, infatti, saranno sempre pronti a dire tutto alla vostra partner al minimo litigio, per cui perché correre questo rischio? Non confidatevi con nessuno, nemmeno con la vostra migliore amica. Ciò che a voi potrebbe risultare segreto, agli altri basta una parola per rovinare il rapporto con il vostro partner. Tante volte ci sentiamo esplodere dentro dal raccontare tutto ciò che ci capita ai nostri fidati amici, ma piuttosto fidatevi di noi, resistete.

Un altro consiglio che vi proponiamo è quello degli sms: quando vi volete sentire con la vostra amante, contattatela esclusivamente via sms, chiaramente di nascosto. Le chiamate possono essere più facilmente rintracciate. Un abile astuzia è quella di nascondere il numero della vostra amante sotto falso nome nella vostra rubrica, magari come “vodafone”, o “tim, wind ecc”.

E’ inutile e rischioso tradire il proprio partner con un amante single. Ciò comporterebbe l’implicazione di inutili sentimenti in gioco, che danneggerebbero la buona riuscita dell’adulterio e l’implicazione di soltanto problemi. Quest’ultimo/a potrebbe addirittura obbligarvi o minacciarvi di lasciare il/la vostra/o partner. Per cui perché prendersi inutili rischi quando esistono delle persone che non cercano altro che divertimento allo stato puro e senza problemi?

La discrezione e la massima costumatezza è la parola d’ordine in questione: non si può intraprendere una nuova relazione con un amante  senza avere la dovuta diligenza e la massima discrezione. A volte basta un piccolissimo dettaglio per venire scoperti, e tutti noi vogliamo che questo non accada. Vero? Vi assicuriamo che se seguirete questi piccolissimi consigli siete a circa l'80% della buona riuscita dell'adulterio, il restante 20% dipende dalle vostre qualità!


Articolo letto: 2203 volte
Categorie: Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook