La scelta di una buona palestra è sicuramente un passo molto importante per tutti coloro che, per un motivo od un altro, non possono e/o non vogliono fare attività fisica all’aperto.

Napoli
18:00 del 05/12/2016
Scritto da Samuele

La scelta di una buona palestra è sicuramente un passo molto importante per tutti coloro che, per un motivo od un altro, non possono e/o non vogliono fare attività fisica all’aperto.

Volete iniziare con l’attività fisica ma come fare a scegliere la palestra adatta a voi?

Una palestra va scelta per i suoi servizi, per quello che realmente offre e non bisogna aver paura di spendere qualcosa in più verso qualcosa che realmente vi tornerà di sicuro utile.

Dopotutto, tutti ben sappiamo che l’esercizio fisico, è parte integrante di una vita sana e di un fisico in ottima forma e, il più delle volte, la palestra rappresenta i tempi in cui coltivare la propria passione sportiva; Ma come fare a orientarsi tra le numerose proposte offerte dalle diverse strutture? Come fare a scegliere la palestra adatta a voi?

A tal proposito ci sono delle piccole regole che vanno seguite per individuare il centro fitness che fa per noi e, di seguito, vedremo nel dettaglio quali sono.

I consigli per scegliere la palestra giusta

Scegliete la palestra vicino a casa o vicino al vostro ufficio

Tra le scuse più gettonate da chi non va in palestra, per primis c’è proprio la lontananza, la stanchezza e ovviamente lo stress per raggiungerla.

Infatti, per un’ora di pilates, passereste troppo tempo in macchina o in motorino?  Meglio una palestra semplice nel tuo quartiere che una palestra mega galattica con quattro piscine e cinque Jacuzzi dall’altra parte della città, così non ci saranno più scuse.

Controllate che gli orari siano compatibili con le vostre esigenze

Ognuno di noi ha degli orari per fare sport in funzione dei propri impegni, e ai propri orari lavorativi, ma ovviamente se si sceglie la palestra vicino all’ufficio che chiude tardi, non ci saranno altre scuse, poiché sarà compatibile con le vostre esigenze.

Incontrate e parlate con gli istruttori

Il consiglio che ci teniamo a darvi e di incontrare gli istruttori e di fare una chiacchierata con loro, infatti, non basta che siano bravi professionisti: è molto importante che, tra voi, scatti una simpatia che vi permetterà di lavorare bene insieme.

Otterrete di sicuro i risultati che chiedete, e non lascerete più l’attività fisica e quella palestra.

Verificate ovviamente l’attrezzatura della palestra

Se volete fare esercizio con la cyclette e in dotazione ce ne sono solo quattro, metti in conto che, quando vi capiterà di andare in palestra nelle ore di punta, forse non riuscirete a trovarne una libera e il vostro programma fitness partirà già con il piede sbagliato!

Prendete tutte le informazioni che vi servono, ad esempio chiedete anche quanti abbonati ha la palestra: facendo un rapido calcolo, capirete la situazione.

E’ ovvio che se la palestra ha molta attrezzatura avrai più possibilità di cambiare le attività, infatti, al limite se volte potete non solo body building, ma ad esempio potrete fare attività più dolci come lo yoga, il pilates, stretching oppure, se vi piace ballare vi scatenerete con lo Zumba.

Tutte attività che potrete fare nella palestra che sceglierete.

La palestra deve essere pulita

Un altro importantissimo aspetto da considerare per scegliere la palestra giusta è la pulizia, fate in modo di controllare se nella palestra siano rispettate le norme igieniche.

Chiedete di fare un giro per rendervi conto con i vostri occhi del livello di pulizia degli ambienti, sale, spogliatoi.

In assoluto la pulizia e l’igiene devono essere una priorità per evitare spiacevoli inconvenienti, funghi, parassiti, etc., ed è un vostro diritto controllare la condizione della struttura, prima di scegliere se è la palestra adatta a voi.

Qualche altro piccolo suggerimento, e il dado e tratto, si va in palestra

Molte palestre offrono servizi come il nutrizionista o la spa e gonfiano i costi dell’abbonamento, cercate quindi di capire se questi servizi v’interessano oppure no.

E’ ovvio che le palestre dotate di piscina prevedono costi più alti, ma se odiate l’acqua, è inutile spendere quei soldi!

Un suggerimento molto importante è chiedere sempre di fare almeno due o tre lezioni di prova prima di impegnarvi, non rischierete delusioni o di ritrovarvi a seguire corsi troppo impegnativi o, peggio, che non vi piacciano, in palestra si va per stare in forma e divertirsi non per annoiarsi.

Insomma, tanti sono gli aspetti da valutare prima di scegliere la palestra che fa per voi, ma fidatevi una volta trovata quella che risponde pienamente a questi criteri, allora si potrà iniziare con la vostra attività fisica, ne gioverà il fisico ma soprattutto l’umore.


Articolo letto: 210 volte
Categorie: , Guide, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook