Come risparmiare batteria iPhone 5? “La batteria del mio iPhone 5 dura davvero poco. C’è qualcosa che posso fare per migliorare la situazione?“.

Torino
07:00 del 20/02/2016
Scritto da Gerardo

Come risparmiare batteria iPhone 5

“La batteria del mio iPhone 5 dura davvero poco. C’è qualcosa che posso fare per migliorare la situazione?“. Se in questo momento ti ritrovi qui, a leggere questa guida, molto probabilmente è perché anche tu, al pari di tanti altri utenti in possesso dell’ormai non esattamente nuovo modello di melafonino in questione, ti sei posto almeno una volta questa domanda. Se le cose stanno effettivamente in questo modo sappi che ho una buona, anzi splendida notizia da darti: la risposta al tuo quesito è “si“. Nelle righe successive andrò infatti a fornirti alcune utili dritte grazie alle quali poter risparmiare batteria iPhone 5 che puoi mettere in pratica sin da subito. Si tratta di operazioni decisamente semplici da eseguire ragion per cui che tu sia più o meno esperto in nuove tecnologie ha ben poca importanza, davvero.

Come risparmiare batteria iPhone 5

Prima di spiegarti che cosa è possibile fare per risparmiare batteria iPhone 5 ci tengo però a fare il punto della situazione. Analogamente alla stragrande maggioranza degli smartphone presenti sulla piazza l’iPhone, ed in questo caso specifico l’iPhone 5, non è esente da una scarsa autonomia della batteria. Un melafonino avente una batteria al massimo delle sue “potenzialità” riesce a coprire senza problemi un’intera giornata di lavoro ma chiaramente tutto dipende dall’uso che viene fatto del dispositivo e dell’applicazioni presenti sullo stesso. La situazione tende poi a peggiorare drasticamente nel caso in cui il melafonino in uso non sia esattamente, come dire, nuovo di zecca. Chiarito ciò conoscere alcuni utili “trucchetti” grazie ai quali risparmiare batteria iPhone 5 può dunque rivelarsi estremamente utile.

A questo punto, se sei interessato a scoprire che cosa è possibile fare per risparmiare batteria iPhone 5 ti invito a prenderti qualche minuto di tempo libero, a metterti ben comodo, ad afferrare il tuo iDevice ed a concentrarti con attenzione su questa guida. Chiaramente non aspettarti miracoli ma comunque prendendo per buone le mie dritte e mettendole in pratica insieme dovresti riuscire a portare a casa un buon risultato.

Come risparmiare batteria iPhone 5 - Disattivare i servizi di localizzazione

La prima dritta che voglio darti per provare a risparmiare batteria iPhone 5 è quella di disattivare i servizi di localizzazione quando non necessari. Molte app, social network in primis, mettono infatti a dura prova la batteria del melafonino a causa del massiccio utilizzo della localizzazione geografica. Per intenderci, si tratta di quella “cosa” che ti permette di dire che ti trovi in questo o in quell’altro luogo quando scrivi un post su Facebook.

Per poter risparmiare batteria iPhone 5 ti suggerisco dunque di disattivare o, per essere meno drastici, di limitare i servizi di localizzazione relativamente alle app per le quali ritieni non sia indispensabile servirtene.

Per fare ciò accedi alla home screen del tuo iPhone 5, pigia sull’icona diImpostazioni, seleziona la voce Privacy e poi fai tap su Localizzazione. Pigia ora sul nome di ciascuna app presente in elenco o comunque almeno su quelle relativamente alle quali ritieni sia il caso di intervenire dopodiché scegli se disattivare completamente i servizi di localizzazione per la app mettendo il segno di spunta accanto alla voce Mai oppure se consentire all’applicazione di rilevare la tua posizione geografica solo quando si trova in esecuzione in primo piano mettendo il segno di spunta accanto all’opzione Mentre usi l’app.

Ti segnalo inoltre che se lo ritieni opportuno puoi provvedere a disabilitare la localizzazione anche per i servizi di sistema. Per fare ciò scorri l’elenco delle app nella sezione Localizzazione delle impostazioni di iOS, individua la voce Servizi di sistema e pigiaci sopra. Scegli ora per quali servizi di sistema disabilitare la localizzazione portando su OFF il relativo interruttore. Tra i servizi di sistema su cui puoi intervenire ci sono calibrazione della bussola, l’impostazione del fuso orario e i suggerimenti di Spotlight.

Tieni presente che se desideri disabilitare i servizi di localizzazione per tutte le app, sia quelle già installate sia quelle che in futuro potresti scaricare sul tuo melafonino, oltre che per i servizi di sistema puoi anche intervenire portando suOFF l’interruttore collocato accanto alla voce Localizzazione che visualizzi accedendo alla sezione Localizzazione delle impostazioni di iOS.

Come risparmiare batteria iPhone 5 - Disattivare la regolazione automatica della luminosità

Tutti i dispositivi iOS, iPhone 5 compreso, includono una comodissima funzione che consente di regolare in Maniera automatica la luminosità dello schermo in base alla luce presente all’esterno. Si tratta indubbiamente di una funzione molto valida ma sappi che per poter risparmiare batteria iPhone 5 disattivare tale feature provvedendo poi a regolare “a mano” il livello di luminosità del display può essere utile, molto utile.

Per disattivare la regolazione automatica della luminosità accedi alla home screen del tuo iPhone 5, pigia sull’icona di Impostazioni, fai tap suSchermo e luminosità e poi porta su OFF l’interruttore collocato accanto alla voce Luminosità automatica. Successivamente sfrutta la barra di regolazione che si trova in alto ed imposta il livello di luminosità che ritieni più opportuno. Personalmente ti suggerisco di impostare un livello di luce medio-basso, può essere un’ottima idea per riuscire a visualizzare alla perfezione il display del tuo melafonino in tutte le circostanze, indipendentemente dal livello dell’illuminazione dell’ambiente circostanze.

Sappi inoltre che eventualmente è possibile regolare rapidamente il livello di luminosità del display del tuo iPhone anche mediante Centro di controllo. Per fare ciò effettua uno swipe dal basso verso l’alto dopodiché sposta come meglio credi il cursore annesso alla barra di regolazione presente nella parte alta della nuova schermata che ti viene mostrata.

Come risparmiare batteria iPhone 5 - Disattivare l’aggiornamento in background delle applicazioni

Su iOS le app aperte vengono aggiornate in background. Grazie a tale funzionalità un’applicazione continua ad essere attiva anche quando l’utente non la sta utilizzando più ed è passato all’uso di un’altra app. Appare quindi evidente che provvedere a disattivare l’aggiornamento in background delle applicazioni può permettere di risparmiare batteria iPhone 5.

Per disabilitare tale funzionalità accedi alla home screen del tuo iPhone, pigia sull’icona di Impostazioni, fai tap su Generali, pigia su Aggiornamento app in Background, individua le applicazioni relativamente alle quali è tua intenzione andare ad agire e porta su OFF il relativo interruttore. Tieni presente che al pari della localizzazione anche in tal caso le applicazioni che comportano un maggior dispendio energetico della batteria sono quelle legate alle attività di social networking.

Sappi poi che se desideri disattivare l’aggiornamento in background delle applicazioni per tutte le app, sia quelle già installate sia quelle che in futuro potresti scaricare sul tuo melafonino, puoi anche intervenire portando su OFFl’interruttore collocato accanto alla voce Aggiorn. app in background che visualizzi accedendo alla sezione Aggiornamento app in background delle impostazioni di iOS.

Come risparmiare batteria iPhone 5 - Disattivare le notifiche push per le email

Se hai impostato molti account di posta elettronica sul tuo iPhone 5 è possibile che qualcuno di essi consumi troppa batteria a causa dei malfunzionamenti nel sistema push, quello che regola lo scaricamento dei dati in background e la visualizzazione delle notifiche per i nuovi messaggi ricevuti. Disattivare le notifiche push per le email può dunque essere un’ottima idea per riuscire a risparmiare batteria iPhone 5.

Per disattivare le notifiche push per le email accedi alla home screen dell’iPhone, pigia sull’icona di Impostazioni, fai tap su Posta, Contatti, Calendari e poi seleziona la voce Scarica nuovi dati. Adesso seleziona uno ad uno i tuoi indirizzi di posta e apponi il segno di spunta accanto alla voce Scarica nella schermata che si apre.

In alternativa, se non vuoi disattivare completamente il sistema push ma solo ridurre la frequenza di scaricamento dei dati, puoi pigiare sulla voce Scarica nuovi dati della sezione Posta, Contatti, Calendari delle impostazioni di iOS ed apporre un segno di spunta accanto alla voce Ogni ora o Ogni 30 minuti a seconda di quelle che sono le tue preferenze ed esigenze.

Come risparmiare batteria iPhone 5 - Disattivare Wi-Fi, Dati cellulare e Bluetooth quando non servono

Una cosa va detta, un iPhone senza Internet e senza Bluetooth attivi non può essere sfruttato al massimo delle sue funzionalità, questo è vero. Tuttavia durante la giornata può capitare di non avere alcun bisogno della connettività ad Internet attiva sul melafonino oppure di non avere la necessità di sfruttare il Bluetooth e le funzioni ad esso connesse sul proprio dispositivo. Al verificarsi di queste circostanze il mio consiglio è quindi quello di disattivare Wi-Fi, Dati cellulare e Bluetooth in modo tale da poter risparmiare batteria iPhone 5, almeno in parte. Trattasi infatti di funzioni che vanno ad incidere sulla durata dell’autonomia della batteria del melafonino e di conseguenza disabilitarle quando non necessarie può rivelarsi davvero utile in tal senso.

Per poter disattivare  Wi-Fi, Dati cellulare e Bluetooth accedi alla home screen del tuo iPhone 5, pigia sull’icona di Impostazioni dopodiché porta su OFF gli interruttori che trovi pigiando sulle voci Wi-FiBluetooth e Cellulare. Eventualmente puoi disattivare Wi-Fi e Bluetooth anche da Centro di controlloeffettuando uno swipe dal basso verso l’alto e pigiando poi sui pulsanti raffiguranti l’icona della connessione wireless e quella del Bluetooth.

Come risparmiare batteria iPhone 5 - Attivare la modalità Uso in aereo quando non c’è ricezione

Magari potrà sembrarti un’assurdità ma devi credermi, attivare la modalità Uso in aereo quando non c’è ricezione può permetterti, almeno un minimo, di risparmiare batteria iPhone 5, davvero. Attivare tale modalità nelle zone in cui non c’è ricezione evita che l’iPhone, dovendo catturare un segnale debole, aumenti la potenza dell’antenna consumando tanta batteria in maniera del tutto inutilmente.

Qualora non ne fossi a conoscenza sappi infatti che la modalità Uso in aereo è una particolare funzione che è possibile abilitare su iPhone e, in linea ben più generale, su tutti i cellulari di ultima generazione che agisce andando a disattivare contemporaneamente la connessione dati, la rete voce e il Bluetooth.

Per poter attivare la modalità Uso in aereo sul tuo iPhone 5 accedi alla home screen del melafonino, pigia su Impostazioni e poi porta su ON la levetta collocata accanto alla voce Uso in aereo annessa alla parte alta della schema che ti viene mostra. In alternativa puoi attivare la modalità Uso in aereo da Centro di controllo effettuando uno swipe dal basso verso l’alto e pigiando poi sull’icona raffigurante un aeroplano che trovi in alto a sinistra della nuova schermata visualizzata.

Come risparmiare batteria iPhone 5 - Attivare la modalità Risparmio energetico

Con gli ultimi aggiornamenti resi disponibili per iOS Apple ha introdotto sul suo sistema operativo per device mobile una funzionalità denominata Risparmio energetico. Questa funzione permette di ridurre temporaneamente il consumo della batteria fino a quanto l’utente non è in grado di ricaricare completamente l’iPhone. Quando l’opzione risulta attiva l’invio e la ricezione delle email, la funzionalità “Ehi Siri”, l’aggiornamento delle app in background ed alcuni effetti dinamici vengono disattivati o comunque limitati. Attivare la modalità Risparmio energetico può quindi essere decisamente utile per risparmiare batteria iPhone 5.

La funzionalità Risparmio energetico viene proposta automaticamente da iOS al raggiungimento del 20% del livello della batteria e può essere attivata semplicemente pigiando sull’apposita voce che compare a schermo. In alternativa puoi attivare Risparmio energetico accedendo alla home screen del tuo iPhone, pigiando sull’icona di Impostazioni, facendo tap sulla voce Batteria e portando poi su ON la levetta collocato accanto alla voce Risparmio energetico.

Come risparmiare batteria iPhone 5 - Non chiudere le applicazioni manualmente

Contrariamente a quanto “narra la legenda” chiudere le applicazioni manualmente dal menu del multitasking non ti aiuterà a risparmiare batteria iPhone 5! Anzi, ti dirò di più, questa operazione va assolutamente evitata perché quando si chiude un’applicazione in maniera forzata questa viene cancellata dalla RAM dell’iPhone e costringe il telefono a ricaricarla interamente al suo avvio successivo e quindi a consumare inutilmente più energia. Di conseguenza, per risparmiare batteria iPhone 5 ti suggerisco di non chiudere le applicazioni manualmente.


Articolo letto: 599 volte
Categorie: Guide, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook