Come riparare un cordless? Il tuo cordless è caduto per terra e si è rotto? È caduto nell'acqua e non funziona più? Se la risposta a queste domande è si, sei nel posto giusto!

Milano
07:15 del 04/02/2016
Scritto da Alberto

Come riparare un cordless

Il tuo cordless è caduto per terra e si è rotto? È caduto nell'acqua e non funziona più? Se la risposta a queste domande è si, sei nel posto giusto! Ma non perdiamoci in chiacchiere e vediamo subito come affrontare la situazione. Con questa breve e semplice guida in pochi passi vi spiegherò alcuni deipassaggi necessari per accertare e riparare i danni al tuo dispositivo telefonico.

Come riparare un cordless

Come prima cosa dovrai accertarti di avere a disposizione i seguenti strumenti: un cacciavite piccolo a taglio, del cotone idrofilo, dei chicchi di riso e un contenitore ermetico per conservare i pezzi piccoli che estrarrete. Questi oggetti ti risulteranno molto utili per il lavoro che ti stai apprestando a svolgere. Dovrete prestare molta attenzione ai piccoli fili che troverete, rompere uno di quelli, potrebbe significare peggiorare il danno del tuo apparecchio. Come prima cosa dovrai spegnere il cordless premendo l'apposito tasto e successivamente togliere il coperchio che chiude la scocca posteriore in modo tale da poter rimuovere la batteria al suo interno.

Come riparare un cordless

Se il danno è causato da un urto, molto probabilmente si sarà rotto l'altoparlante, che è il componente più delicato, per questo dovrete recarvi in un negozio specializzato e acquistarne uno nuovo compatibile con il vostro modello di cordless e procedere alla sostituzione. La spesa non dovrebbe essere eccessiva. Alcune volte la sostituzione dell'altoparlante non è necessaria, ma basterà saldare nuovamente i contatti che lo collegano agli altri componenti. Vi ricordo che se il vostro cordless è nuovo potrete usufruire della garanzia, per questo, se non siete esperti potrete portarlo in negozio e loro penseranno alla riparazione. Spero di esservi stato utile con questa breve guida che vi spiega come risolvere i problemi più comuni che si possono avere con un telefono senza fili. Prima di concludere vi ricordo che per maggiori chiarimenti o informazioni sono a vostra completa disposizione per questo motivo non esitate a contattarmi, cercherò di porre rimedio ai vostri dubbi nel minor tempo possibile.

Come riparare un cordless

A questo punto dovrete, con il cacciavite, forzare leggermente i lati della scocca in modo tale che questa si apra e accertare i danni subiti. Se l'apparecchio è caduto in acqua basterà asciugare i contatti con del cotone e lasciarlo qualche giorno aperto in un posto asciutto e non umido in modo tale da far evaporare il liquido dai contatti. Vi ricordo che l'acqua non corrode lo stagno utilizzato per le saldature, mentre altri liquidi si!


Articolo letto: 888 volte
Categorie: Guide, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook