Senza ombra di dubbio ognuno di noi sogna di poter essere sempre fotogenico, in qualsiasi tipo di foto.

Roma
20:00 del 17/11/2017
Scritto da Gregorio

Senza ombra di dubbio ognuno di noi sogna di poter essere sempre fotogenico, in qualsiasi tipo di foto. Adesso, con i tanti strumenti che si hanno a disposizione sul web e sulle fotocamere digitali, tutto questo è possibile. Vuoi inserire una tua foto nel tuo profilo di un social network, ma ci sono delle imperfezioni (dei brufoli, un neo in evidenza, o alle volte semplicemente un'immagine scarsamente illuminata) che ne rovinano la resa finale? 

Disponibile ora come download gratuito per iOS e Android, FaceApp offre attualmente sei filtri: Sorriso, Caldo, Giovane, Vecchio, Antico, Maschio e Femmina.

Poiché i filtri utilizzano l’ AI per analizzare l’ immagine, i risultati dovrebbero corrispondere all’ aspetto del viso ma non sempre sono veramente realistici.

La manipolazione di foto in rete neurale si sta sviluppando velocemente. Al di là delle semplici applicazioni, aziende come Adobe stanno investendo risorse nella ricerca e nello sviluppo di reti neurali per creare strumenti professionali.

FaceApp ha invece colto l’ attenzione iniziale per la novità delle sue alterazioni più radicali, come ad esempio un fenomeno di scambio di genere che ha portato allo strano passaggio pubblico di uomini che desiderano incontrarsi con se stessi femminili. E le donne che creano versioni femminili di uomini leader nell’ amministrazione Trump…

Alla domanda se sono sicuri di aver risolto completamente la controversia sui filtri considerati razzisti, Goncharov dice che evitare la trappola della bias algoritmica è qualcosa che richiede un’ attenzione continua.

Quando si tratta di algoritmi e reti neurali così complessi, sarebbe ingenuo e persino irresponsabile dichiarare tale questione completamente risolta. È un processo continuo.

“Quello che posso dire è che ci impegniamo a tenere presente questo problema in tutte le fasi del nostro ciclo di produzione, dalla creazione di set di dati e dalla formazione di reti neurali alla garanzia della qualità e all’ elaborazione del feedback dei clienti. I nostri filtri di stile progettati per preservare l’ origine etnica e i nostri test dimostrano che lo fanno abbastanza bene “.

Scarica FaceAPP per IOS
Scarica FaceAPP per Android


Articolo letto: 35 volte
Categorie: , Guide


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Brufoli - Brufoli dalle foto - foto - foto editor - guida - guide - informatica - app -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook