Come rimanere incinta facilmente - Oramai avete deciso: volete un bambino! Ma come aumentare la possibilità di rimanere incinta? E soprattutto nelle migliori condizioni possibili? Ecco tutti i segreti per avere una gravidanza serena. Buona lettura!

Roma
20:00 del 26/11/2016
Scritto da Carmine

Come rimanere incinta facilmente - Oramai avete deciso: volete un bambino! Ma come aumentare la possibilità di rimanere incinta? E soprattutto nelle migliori condizioni possibili? Ecco tutti i segreti per avere una gravidanza serena. Buona lettura!

I problemi di fertilità sono ormai all’ordine del giorno. I motivi possono essere tanti e molto vari, e non solo legati – come forse accadeva qualche decennio fa – alla sola sfera degli organi riproduttivi in senso stretto. Oggi, ad esempio, è piuttosto comune il problema legato all’ansia e allo stress dell’attesa della gravidanza stessa, un blocco psicologico che di fatto inibisce il concepimento. In questa guida non ci occuperemo di sterilità e affini, ma punteremo a suggerirvi i metodi per rimanere incinta più facilmente imparando a gestire bene i giorni fertili e ad adottare qualche piccolo accorgimento utile dopo i rapporti.

Come rimanere incinta facilmente -Conoscere i giorni fertili per rimanere incinta

Cominciamo con l’ABC della ginecologia, ovvero dai giorni fertili. Ogni donna in età feconda ha il ciclo mestruale e di sicuro sa che ci sono dei giorni che sono maggiormente indicati per il concepimento. Il ciclo ha una lunghezza diversa da donna a donna, anche se in genere si tendono a considerare 28 giorni per tutte: tale periodo è preso, però, solo a titolo statistico.

Dalla lunghezza del ciclo si può desumere anche il periodo relativo ai giorni fertili: sempre in linea generale, possiamo asserire che il periodo fertile va dal decimo giorno della mestruazione fino al 17esimo-18esimo. A circa metà di questa fase avviene l’ovulazione vera e propria. È quindi in questo lasso di tempo che occorre intensificare l’attività sessuale per rimanere incinta più facilmente. È bene anche ricordare che gli spermatozoi hanno vita di circa 3 giorni, quindi anche avere rapporti non protetti poco prima del decimo giorno di ovulazione può essere molto utile.

In linea di massima possiamo dire che la seconda settimana del ciclo e l’inizio della primasono quelle più feconde e rappresentano i “giorni standard” per rimanere gravida. Come sempre, essendo un processo naturale e non controllabile, possono esserci casi di doppia ovulazione nel medesimo ciclo, così come casi di completa anovoluzione.

Come rimanere incinta facilmente -Come conoscere i giorni fertili: metodi naturali e meccanici

Abbiamo detto che il periodo fertile per una donna può variare e, pertanto, si rende necessario avere un sistema per capire il periodo giusto durante il quale avere dei rapporti. Esistono due tipi di metodi per conoscere i giorni fertili: i metodi naturali e quelli meccanici. Vediamoli assieme.

Come rimanere incinta facilmente -Metodi naturali

Fra quelli naturali abbiamo diverse opportunità di scelta, ma in genere si consiglia l’utilizzo di più metodi assieme soprattutto se l’intenzione è quella di evitare una gravidanza, poiché l’infallibilità di tali sistemi non è garantita al 100%. Ecco quali sono i metodi naturali per individuare i giorni fertili:

temperatura basale: misurazione della temperatura per via orale, vaginale o rettale per controllare le variazioni decimali dovute all’aumento/diminuzione del progesterone

metodo Billings: osservazione del muco cervicale

metodo sintotermico: è l’osservazione combinata del muco cervicale e delle variazioni della temperatura basale

metodo Ogino-Knaus: ritenuto ormai inaffidabile

Come rimanere incinta facilmente -Metodi meccanici

I metodi meccanici, pur avendo allo stesso modo una percentuale di errore, sono più pratici da utilizzare. Ne abbiamo di due tipi:

stick per l’ovulazione: si tratta di striscette usa e getta sulle quali urinare per verificare se siete o meno nel vostro periodo fertile

test o stick elettronici: sono da utilizzare con un computerino abbinato e, esattamente come le striscette, verificano la quantità di ormoni nell’urina. Alcuni dispositivi più moderni sono anche in grado di evidenziare quali sono i 2 o 4 giorni più fertili in assoluto del ciclo.

Come rimanere incinta facilmente -Cosa fare dopo il rapporto?

Sebbene la scienza non abbia avallato tale discorso, diciamo che possono esserci degli accorgimenti da adottare per rimanere incinta più velocemente, dritte che interessano sia il rapporto in sé (le posizioni), sia il dopo sesso.

Eccone alcuni:

la dieta: ci sarebbero alcuni alimenti da integrare per rimanere incinta come latte, yogurt, carne rossa, ecc.

le posizioni: preferite posizioni quali il missionario, che vedono l’uomo disteso sulla donna; o quelli con profonda penetrazione, tipo la doggy style

dopo il rapporto: per consentire agli spermatozoi di arrivare più in fretta all’ovulo, è bene restare distese supine per un paio d’ore dopo il rapporto


Articolo letto: 111 volte
Categorie: , Guide, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook