Come recuperare foto cancellate. Stavi facendo un po’ di pulizia tra le foto scattate con il tuo cellulare Android e, per sbaglio, hai eliminato anche alcuni scatti che dovevi conservare?

Roma
07:00 del 28/11/2015
Scritto da Gerardo

Come recuperare foto cancellate

Stavi facendo un po’ di pulizia tra le foto scattate con il tuo cellulare Android e, per sbaglio, hai eliminato anche alcuni scatti che dovevi conservare? Non disperarti, potrebbe esserci ancora la possibilità di recuperarli.

Come recuperare foto cancellate  - Se la porzione di memoria su cui erano salvate le tue immagini non è stata ancora sovrascritta con altri dati, puoi riuscire a ripristinare le tue foto anche se le hai cancellate. Basta usare le applicazioni giuste.

Se vuoi provarci, trovi spiegato tutto qui sotto. Quindi direi di non perdere altro tempo e tentare subito di recuperare foto cancellate Android: incrocio le dita per te!

Recuperare le foto cancellate da schede SD

Se il tuo smartphone/tablet Android ha una scheda microSD sulla quale archivia le foto scattate con la fotocamera e gli screenshot, la soluzione più efficace a cui puoi ricorrere è TestDisk. Si tratta di un software gratuito per Windows, Mac OS X e Linux che ripristina tutti i file recuperabili dalle schede SD. Purtroppo non ha un’interfaccia grafica (funziona da linea di comando) e non è molto intuitivo ma grazie alle indicazioni che sto per darti dovresti riuscire a utilizzarlo senza troppi problemi.

Come recuperare foto cancellate  - Comincia con lo scaricare il software collegandoti al suo sito ufficiale e cliccando sulla voce relativa al sistema operativo installato sul tuo computer, ad esempioWindows o Mac OS X Intel. Successivamente, apri il pacchetto zip o tar che contiene l’applicazione ed estraine il contenuto in una cartella di tua scelta.

Adesso, inserisci la microSD nel computer (puoi usare tranquillamente un adattatore microSD > SD o un lettore di schede esterno) e avvia TestDisk facendo doppio click sul file testdisk_win.exe (Windows) o sul file testdisk (Mac). Quando compare la schermata con la linea di comando, premi il tasto Invio sulla tastiera del computer, usa le frecce direzionali per selezionare l’unità della scheda di memoria (es. Multiple Card Reader) e pigia nuovamente su Invio.

Come recuperare foto cancellate  - Prosegui quindi selezionando l’opzione Intel, poi quella Advanced e scegli la partizione della scheda da cui recuperare le foto (dovrebbe essercene solo una).

Per concludere, seleziona i nomi delle immagini da recuperare (i file recuperabili sono quelli in rosso, le estensioni devono essere JPG o PNG) e premi il tasto  C per copiarle in una cartella di tua scelta: io ti consiglio di premere direttamente C e salvarle nella directory principale di TestDisk (su Windows) o nella tua cartella utente (su Mac).

Recuperare le foto cancellate da smartphone e tablet

Se il tuo smartphone/tablet non supporta l’espansione della memoria tramite microSD, o comunque vuoi provare a ripristinare le immagini che avevi archiviato sulla memoria interna del device, puoi affidarti all’applicazione DiskDigger che consente di recuperare foto cancellate Android in Maniera molto intuitiva.

Come recuperare foto cancellate  - La app è disponibile in due versioni: una free per recuperare le foto in formato JPG e PNG (che dovrebbe essere sufficiente per i tuoi scopi) e una a pagamento che consente di recuperare anche le immagini in formato RAW e altri tipi di file. Per funzionare correttamente richiede che il dispositivo sia stato sottoposto alla procedura di root.

Se non sai di cosa sto parlando, il root è una procedura mediante la quale si bypassano le misure di protezione standard di Android che normalmente non permettono agli utenti di agire su certi aspetti avanzati del sistema (es. regolare la frequenza della CPU, bloccare l’esecuzione delle app mentre il dispositivo è in stand-by e, per l’appunto, scansionare in maniera approfondita la memoria del telefono/tablet per cercare i file da recuperare dopo la cancellazione). Il processo di root non è molto semplice da portare a termine e spesso comporta il decadimento della garanzia e la cancellazione dei dati presenti sul device.

Come recuperare foto cancellate  - Per recuperare le tue foto con DiskDigger, avvia la app e concedi a quest’ultima i permessi di root rispondendo in maniera affermativa all’avviso di SuperSU oSuperuser che compare sullo schermo. Successivamente, pigia sul bottone No, thanks per continuare a usare la versione gratuita dell’applicazione e scegli l’unità da scansionare per il recupero dei file: dovrebbe essere quella con la capienza maggiore con il nome in grassetto.

Successivamente, apponi il segno di spunta accanto alla voce JPG se vuoi recuperare solo le foto scattate con la fotocamera oppure accanto alle voci JPG ePNG se vuoi ripristinare anche gli screenshot e pigia sul bottone OK per avviare la ricerca dei file cancellati.

Come recuperare foto cancellate  - Al termine della scansione (che dovrebbe andare avanti per almeno una decina di minuti), pigia sul bottone OK, metti il segno di spunta accanto alle miniature delle foto da ripristinare, premi l’icona del floppy disk che c’è in alto a destra e seleziona la voce Save selected files locally dal menu che compare per scegliere la cartella in cui esportare le immagini selezionate.


Articolo letto: 713 volte
Categorie: Guide, Internet


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Come recuperare foto - android - guida - tecnologia -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook