Prevenire il cancro scopando? Sarebbe un sogno: l’umanità intera organizzerebbe orge notte e giorno. Ecco perché è nato Cancersutra.

Firenze
18:00 del 03/05/2016
Scritto da Alberto

Prevenire il cancro scopando? Sarebbe un sogno: l’uManità intera organizzerebbe orge notte e giorno. Ecco perché è nato Cancersutra.

L’unica difesa è la diagnosi precoce, in modo d aumentare le possibilità di curarsi e di sopravvivere. Inutile nascondersi dietro l’illusione di una vita sana e senza eccessi, neanche nel sesso, perché è stato dimostrato che anche i salutisti si possono ammalare e morire. L’autodiagnosi può salvare la vita: notare subito ogni variazione del proprio corpo, dai piccoli rigonfiamenti, alla stanchezza costante, piuttosto che un neo che assume una forma molto strana, sono dei tipici segnali premonitori della catastrofe.

Ovviamente, nessuno assocerebbe una malattia così devastante al sesso…E invece sono riusciti a fare anche questo! Anzi, il sesso può essere un validissimo alleato contro questa piaga, perché il partner può fungere da terzo occhio, oltre che farci godere. Insomma, scopare e in più farsi dare un’occhiata da vicino a quegli strani cambiamenti, una sorta di prevenzione divertente. Il progetto si chiama Cancersutra e dal nome si intuisce già di che cosa si tratta: è il Kamasutra finalizzato alla ricerca mirata dei primi sintomi del cancro attraverso non una, bensì la bellezza di 32 posizioni che possano permettere al partner di esplorare il corpo e di segnalare anomalie sospette. Tra un orgasmo e l’altro.

Cancersutra è stato creato da Stupidcancer, un’organizzazione no profit che ha sede in America, la quale si occupa da anni di portare alle luci della ribalta la lotta contro tutti i tipi di tumore. In questo caso, l’Agenzia The Bull White House ha dato una grossa mano… E non è l’unica cosa grossa, è bene saperlo. LE 32 posizioni possono essere osservate e studiate in maniera meticolosa comprando un E-book online su sito apposito cancersutra.com a poco meno di 10 dollari, soldi che andranno all’associazione per sostenere questa causa. Chi se ne frega se non siete etero: le posizioni possono essere assunte da gay, lesbiche, bisex ecc., perché il cancro non fa certo distinzioni.

Fonte: http://www.sitosexy.org/


Articolo letto: 291 volte
Categorie: Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Sesso - amore - cancro - salute - passione - trasgressione - eros - Kamasutra -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook