Per ottimizzare al meglio i mq a disposizione a volte basta seguire pochi ma imprescindibili consigli

Napoli
04:00 del 07/11/2019
Scritto da Gregorio

COME ORGANIZZARE GLI SPAZI IN CUCINA AL MEGLIO - La cucina, oramai, è l’ambiente più importante della casa. Che si opti per la soluzione con isola o ad angolo, che sia nuova, classica o moderna, soprattutto se è piccola deve essere funzionale. Per questo è importante capire come organizzare al meglio gli spazi in cucina.

In alcuni casi è utile optare per una soluzione open space, lasciare che la cucina sia collegata alla zona pranzo e al soggiorno. In altri casi, invece, è la casa stessa a suggerire una divisione degli spazi di svago e convivialità.

COME ORGANIZZARE GLI SPAZI IN CUCINA AL MEGLIO - Il mobile sotto al lavandino può essere usato in maniera intelligente e funzionale, installando al suo interno una serie di piccole mensole, di ripiani in rete, di ganci e di cestini utili, oltre ai cestini per la spazzatura ed ai contenitori la raccolta differenziata. In questo modo sarà semplice riporre detersivi, spugne, sacchetti di plastica, canovacci e tutto quello per cui sembra non esserci mai spazio in una cucina

Avete presente quegli scaffali scorrevoli che stanno dentro ai mobiletti e che si possono far scorrere fuori all’occorrenza? Ecco: queste soluzioni sono davvero ottime per organizzare gli spazi in una piccola cucina. Non solo sono perfetti per contenere tante cose, ma servono anche per facilitare le operazioni.


COME ORGANIZZARE GLI SPAZI IN CUCINA AL MEGLIO - Un altro tip utile per una cucina organizzata? Dividere i cassetti con dei divisori appositi; così si potranno tenere gli utensili separati e in ordine.

Questo consiglio è valido per cucine di tutte le dimensioni, ma è utile soprattutto quando si ha una cucina mini. È importante organizzare gli spazi in modo che tutto sia a portata di mano a seconda dell’uso che bisogna farne. Un esempio? Tenere i coltelli accanto al tagliere nella zona dove si taglia il pane è una buona idea, così come tenere i coperchi accanto ai fornelli, o anche il sale e l’olio vicino al piano di lavoro. Se ogni cosa è dove dovrebbe essere usata c’è molto più ordine ed è più facile cucinare e sistemare la cucina.

Una maniera perfetta per riporre le pentole e le padelle è appenderle nei pressi dei fornelli. Sarà davvero semplice raggiungerle quando bisogna usarle, e sarà facile anche riporle dopo l’uso.

In più non ci saranno più tutti quei momenti di indecisione in cui si pensa a quale sia la padella migliore perché non ci si ricorda più quali padelle si hanno a disposizione; tutto sarà in bella vista, facile da scegliere e facile da prendere.

In una piccola cucina lo spazio verticale è tutto e va usato saggiamente e con cognizione di causa. Delle mensole aperte saranno efficienti e funzionali per trovare dello spazio in più e per tenere le cose a portata di mano, dai piatti al forno a microonde. Non bisogna mai sottovalutare il potere dell’altezza, soprattutto negli ambienti con dimensioni ridotte!


Articolo letto: 510 volte
Categorie: , Cucina


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook