Mostra le impiegate di un’azienda di Pechino che si mettono in fila ogni mattina per baciare il capo ufficio. Secondo il beneficiario si tratta di un sistema «per rafforzare lo spirito di squadra e migliorare il rendimento sul lavoro»

Milano
15:00 del 14/10/2016
Scritto da Carmine

Come nei film di Fantozzi! Tutte le mattine le dipendenti costrette a baciare il capo: ecco dove accade .. (video)

TRUMP E’ UN DILETTANTE! IN CINA UN CAPOUFFICIO OBBLIGA LE DIPENDENTI A METTERSI IN FILA E BACIARLO OGNI MATTINA. “RAFFORZA LO SPIRITO DI SQUADRA”, DICE L’AZIENDA – DUE IMPIEGATE SI SONO LICENZIATE, LE ALTRE SONO ANCORA IN CODA – IL VIDEO VISTO 11 MILIONI DI VOLTE IN UN GIORNO

Mostra le impiegate di un’azienda di Pechino che si mettono in fila ogni mattina per baciare il capo ufficio. Secondo il beneficiario si tratta di un sistema «per rafforzare lo spirito di squadra e migliorare il rendimento sul lavoro»


La faccenda ha suscitato polemiche sul web: «Il capo è un pervertito, naturalmente, ma anche le dipendenti fanno la figura delle sceme: possibile che a Pechino non trovino un lavoro decente dove non siano costrette a subire questa umiliazione?» ha scritto una donna.

Secondo le notizie che circolano in rete solo due lavoratrici si sono licenziate, le altre ogni mattina tra le 9 e le 9,30 si mettono in fila per il bacio “motivatore”.

Questo video diffuso dalla tv statale Cctv sul suo blog di Sina Weibo (il twitter cinese) è stato visto 11 milioni di volte in un giorno.

Guardate:



Articolo letto: 448 volte
Categorie: Curiosità


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Amalia

14/10/2016 20:39:46
Più che rafforzare lo spirito di squadra, si rafforza un'altra cosa!!!!!
10

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook