Malinconia, ansia, senso di vuoto dopo il sesso: è la sex blues la sensazione di tristezza che segue il coito e che affonda le sue radici nella psicologia.

Trento
21:41 del 30/08/2019
Scritto da Gerardo

TRISTEZZA POST SESSO SIGNIFICATO - Quando si parla di un’esperienza sessuale positiva, sia un rapporto completo sia l'autoerotismo, è naturale essere portati a credere che generi benessere, gioia, serenità. Soprattutto il post-orgasmo, nella visione comune, è spesso raccontato come una fase di totale rilassatezza, un attimo di piacevole benessere. Una sorta di “effetto automatico” riservato a tutti, che appaga e soddisfa non solo dal punto di vista fisico, ma anche da quello mentale. Eppure non è sempre così. Perché può accadere che dopo aver fatto l’amore si viva un momento di stress emotivo, chiamato comunemente “blues post sesso”.

TRISTEZZA POST SESSO SIGNIFICATO - Cos’è il sex-blues

Questo fenomeno in termini medici, viene definito disforia postcoitale e indica quelle sensazioni inspiegabili di tristezza, irritabilità, ansia e malinconia, spesso accompagnate da una irrefrenabile voglia di piangere. Può anche accadere di provare una forte e incontrollabile bisogno di sentirsi protetti, per cui il contatto o la sua mancanza diventano fondamentali. E non succede solo alle donne, anche gli uomini possono soffrire di questo disturbo.


 

TRISTEZZA POST SESSO SIGNIFICATO - Nessun tentativo da parte del partner di consolare la persona vittima del sex blues o alleviarne la sofferenza emotiva risulta efficace. Il sex blues deve fare il suo corso fino a scomparire da solo. Va detto che questa esperienza di tristezza, sebbene innocua, se si presenta ripetutamente e per periodi lunghi, potrebbe incidere negativamente sulla serenità di un rapporto di coppia, nonché sulla vita sessuale di entrambi i partner.

Molto banalmente, il sex blues è in grado di “rovinare” un momento piacevole e di intimità che viene così improvvisamente spezzata. La persona che la prova, e insieme il partner, si interrogano sulle cause che hanno generato la tristezza sopraggiunta così repentinamente, ma non le trova. La scienza non ha ancora dato una spiegazione a questo fenomeno. È importante conoscersi a fondo per interpretare le proprie reazioni. Il modo in cui ci si vive un rapporto amoroso è senza dubbio una via da percorrere per cercare di dare un significato al sex blues.

Sex blues, a determinarlo non solo una componente psicologica

A volte, vivere il rapporto sessuale come una profonda fusione può generare un senso di grande vuoto e di distacco una volta che il rapporto è terminato. Ma la componente psicologica non è l’unica da tenere in considerazione. C’è un elemento fisiologicoche, sembra, giochi un ruolo importante all’interno del meccanismo del sex blues: gli ormoni del benessere, come l’ossitocina e le endorfine, calano bruscamente dopo l’orgasmo, provocando un senso di abbattimento.

Il pianto a dirotto che sopraggiunge può essere legato a tale aspetto. Più sfumata è infatti la componente psicologica: c’è chi ipotizza che la tristezza post coito possa arrivare quando l’esperienza è stata così intensa che “romperla” provoca malinconia. Secondo uno studio della Queensland University of Technology (Australia), il 46% delle donne avrebbe avuto questa esperienza almeno una volta nella vita. Il team di ricercatori, guidati dal professor Robert D. Schweitzer, conferma però che le cause del fenomeno, che non affonda le radici necessariamente in traumi o in una insoddisfazione sessuale, sono ancora tutte da comprendere.


Articolo letto: 195 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook