ORMAI È UN DATO DI FATTO:I CADAVERI NON SI DECOMPONGONO PIÙ COME UNA VOLTA!A DIMOSTRAZIONE C’È ANCHE IL VIDEO DELLE IENE. ASSURDO! SE AVETE FEGATO GUARDATELO

Cagliari
07:30 del 06/04/2017
Scritto da Samuele

ORMAI È UN DATO DI FATTO:I CADAVERI NON SI DECOMPONGONO PIÙ COME UNA VOLTA!A DIMOSTRAZIONE C’È ANCHE IL VIDEO DELLE IENE. ASSURDO! SE AVETE FEGATO GUARDATELO

In mondo super tecnologico in cui si fa fatica a stare al passo con i continui aggiornamenti…ci sono posti che tutt’oggi restano un mistero per la maggior parte di noi.
Parliamo di un luogo nello specifico che tanti conoscono ma che non è frequentato spesso seppur molto molto affollato…STIAMO PARLANDO DEI CIMITERI.
Ultimamente sempre più colmi di salme indecomposte, integre se non addirittura mummificate. Non è più come una volta, e…scusate il gioco di parole: non si decompongono più come una volta!
Potrà anche sembrarvi una battuta infelice, in realtà è la pura verità e la motivazione di tutto ciò non è per niente rassicurante.Questo accade per salme seppellite in terra ma anche in loculo.
Ne hanno parlato anche le Iene in un servizio andato in onda qualche anno fa di cui potete vedere il video. MA ATTENZIONE, SE SIETE DI STOMACO DEBOLE, NON GUARDATE!



Premendo QUI TROVATE IL VIDEO IN QUESTIONE.

MA QUALI SONO LE CAUSE DI TUTTO CIO’

Ovviamente le tecniche di costruzione dei loculi sono differenti da quelle di una volta; la stessa cosa non si può dire per i corpi seppelliti in terra.
Alla luce di tutto questo e stando al parere di chimici le cause andrebbero ricercate altrove:

i nostri corpi sono un ammasso di conservanti assimilati negli anni a seguito di alimentazioni sempre più elaborate e artificiose. La colpa può essere data ai cibi preconfezionati i quali contengono un elevato numero di conservanti; in questo modo gli alimenti conterrebbero meno batteri e dunque anche i nostri intestini ne contengono minori quantità.

Altra causa importantissima è luso e abuso di farmaci come antibiotici ma anche altre medicine per non parlare di vaccini vari e medicine per ogni sintomo presunto e non.
Sotto accusa sono i troppi antibiotici perchè in questo frangente non parla solo di quelli che assumiamo noi, una percentuale non indifferente di tale sostanza arriva anche da quelli contenuti nella carne di cui troppo spesso ci cibiamo mangiandone in quantità e senza saperlo.

Ci stiamo trasformando e sintetizzando come se fossimo anche un prodotto confezionato a lunga conservazione e la prova potete vederla con i vostri occhi.
Se un tempo bastavano 20 anni per poter riesumare un cadavere in loculo, oggi ne occorrono almeno 30 e questo non è certo un fattore normale.
E’ proprio vero che siamo quello che mangiamo, questa regola fondamentale non vale sono da vivi, adesso è concreta e tangibile anche una volta morti

Da: Jeda


Articolo letto: 1739 volte
Categorie: , Curiosità, Denunce, Editoria


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

06/04/2017 18:36:19
con tutti i cibi geneticamente modificati anche il nostro corpo deve subire in qualche modo la trasformazione.
6

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook