COME INVIARE FILE PESANTI SU INTERNET - L’invio di file pesanti, in termini di dimensioni, via posta elettronica presenta da sempre alcuni aspetti problematici.

Torino
18:00 del 11/01/2017
Scritto da Gregorio

COME INVIARE FILE PESANTI SU INTERNET - L’invio di file pesanti, in termini di dimensioni, via posta elettronica presenta da sempre alcuni aspetti problematici. Inviare infatti un file particolarmente ingombrante allegandolo a un messaggio email può infatti causare alcuni inconvenienti, come ad esempio il fatto di vedersi restituire una segnalazione di errore (il classico mailbox over quota) perché il destinatario ha la casella di posta piena, magari perché non è sufficientemente capiente per ricevere file che superano determinate dimensioni.

COME INVIARE FILE PESANTI SU INTERNET

WeTransfer

Se vuoi condividere file pesanti su Internet senza grosse perdite di tempo ti consiglio vivamente di provare WeTransfer, il quale permette di caricare fino a 2GB di dati online gratis e senza effettuare registrazioni. L’unico lato negativo è che i link generati rimangono disponibili solo per 7 giorni, dopodiché vengono cancellati.

Per provarlo, collegati subito alla sua pagina iniziale e clicca prima su Skip e poi su Accetto. Pigia dunque sul pulsante Aggiungi file e seleziona i file da condividere; compila i campi E-mail di un amico e la tua e-mail indicando il tuo indirizzo di posta elettronica e quello dei destinatari dei file e avvia l’upload dei dati cliccando sul bottone Trasferisci. Se vuoi, puoi anche digitare un messaggio nell’apposito campo di testo e farlo arrivare (insieme al link per scaricare i file) alle persone indicate nel campo E-mail di un amico.

Missione compiuta! Adesso lascia aperta la scheda di WeTransfer e, al termine dell’upload, il servizio provvederà a spedire automaticamente il link per il download a tutti i destinatari. Per scaricare i dati non bisognerà far altro che cliccare sul pulsante Download contenuto nell’email di WeTransfer e selezionare l’opzione Scarica nella pagina Web che si aprirà. Non sono richieste registrazioni.

Dropbox

Dropbox è uno dei servizi di cloud storage più usati al mondo. La sua finalità principale è archiviare dati su uno spazio online e sincronizzarli automaticamente su tutti i dispositivi dell’utente, ma include anche una funzione di condivisione che permette di scambiare file di grosse dimensioni (o cartelle) con altre persone in maniera semplicissima. Nel suo piano base offre 2GB di spazio ma è possibile accrescere gratuitamente le dimensioni del proprio “hard disk” online invitando altri utenti ad iscriversi al servizio.

Funziona tramite un piccolo client, ossia un programmino da installare sul computer che è disponibile per Windows, Mac OS X e Linux. Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al sito ufficiale di Dropbox e clicca sul pulsante Scarica collocato in alto a destra. A download completato, avvia il pacchetto d’installazione del software (DropboxInstaller.exe) e clicca su  per scaricare tutti i componenti necessari al suo funzionamento.

Ad operazione completata, pigia sul pulsante Registrati e compila il modulo che ti viene proposto per creare il tuo account gratuito su Dropbox. Completato anche questo step puoi condividere file e cartelle online copiandoli nella cartella di Dropbox (che viene creata automaticamente sul computer), facendo click destro su di essi e selezionando la voce Condividi link Dropbox dal menu che si apre.

Il collegamento al file o alla cartella selezionata verrà copiato automaticamente nella clipboard del computer e potrai condividerlo incollando in un’email, un messaggio di Facebook o dove più preferisci. Il link non scadrà e, per usufruirne, il destinatario non dovrà registrarsi a Dropbox.

MEGA

MEGA è il servizio che ha preso il posto di MegaUpload. Permette di archiviare e condividere fino a 50GB di dati gratuitamente e protegge tutto con un sistema di cifratura che rende i file ospitati sui suoi server inaccessibili per gli utenti non autorizzati.

Per creare un account gratuito su MEGA, collegati alla sua pagina iniziale e clicca sul pulsante Crea account che si trova in alto a destra. Compila dunque il modulo che ti viene proposto, pigia sul bottone Crea account e conferma la tua identità cliccando sul link ricevuto via email.

Ad operazione completata, scegli di attivare il piano gratuito del servizio e carica i file (o le cartelle) da condividere sul tuo spazio online con un drag-and-drop, ossia trascinandoli nella schermata principale di MEGA. Aspetta che l’upload giunga al termine e ottieni il link al file o alla cartella facendo click destro su questi ultimi e selezionando la voce Ottieni link dal menu che si apre. Puoi scegliere se condividere un collegamento comprensivo di chiave per decifrare i dati o se fornire la chiave di sblocco separatamente.

COME INVIARE FILE PESANTI SU INTERNET

Google Drive

Se hai un indirizzo di posta elettronica Gmail puoi inviare file pesanti tramite Google Drive, il servizio di cloud storage di Google attivato automaticamente sul tuo account. Permette di condividere fino a 10GB di dati gratuitamente, per consentire il download dei file richiede l’accesso con un account Google.

Per utilizzare Google Drive al posto del sistema di allegati standard di Gmail (che consente la condivisione di file grandi fino a 25MB), collegati alla tua casella di posta tramite il browser, avvia la composizione di un nuovo messaggio e clicca sul logo di Google Drive che si trova in basso a destra. Nel riquadro che compare, seleziona la scheda Carica, clicca sul pulsante Seleziona file dal tuo computer, seleziona i file da condividere e pigia sul bottone Carica: tutto qui!

Microsoft OneDrive

Anche se hai un indirizzo di posta Outlook.com, Hotmail o Live puoi contare su un servizio di cloud storage che permette di condividere file e cartelle di grosse dimensioni online: Microsoft OneDrive.

OneDrive offre 15GB di spazio di archiviazione a costo zero. Per utilizzarlo da Outlook.com, collegati alla tua casella di posta elettronica via browser, avvia la composizione di un nuovo messaggio e seleziona la voce Condivisione da OneDrive dal menu Inserisci che si trova in alto. Nel riquadro che si apre, seleziona le cartelle o i file da condividere e clicca sul pulsante Apri. Il destinatario potrà scaricare i dati da OneDrive liberamente, senza registrarsi o autenticarsi in alcun modo.


Articolo letto: 94 volte
Categorie: , Guide, Internet


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook