Come favorire il sesso anale? Il sesso rappresenta un momento di profondo contatto fisico ed emotivo con il partner

Firenze
09:30 del 30/11/2015
Scritto da Gregorio

Il sesso rappresenta un momento di profondo Contatto fisico ed emotivo con ilpartner. Molte volte si arriva all'atto sessuale con un bagaglio di fantasie e curiosità di cui non sempre si riesce a parlare con la propria metà. Uno di questi tabù è rappresentato dalsesso anale. Molte donne lo rifiutano, scoraggiando il loro compagno in tal senso, perché lo ritengono particolarmente doloroso. Non lasciatevi fuorviare dalle dicerie comuni: il sesso anale può essere un'esperienza bellissima, basta solo avere il giusto approccio. Se avete raggiunto un grado di intimità tale con il vostro partner, perché non provare? Nel sesso, soprattutto per le donne, c'è una componente emotiva molto forte: determinare o meno la perfetta riuscita di un rapporto parte dalla testa. È una questione di coinvolgimento, di sensazioni, di attimi. E in amore è bello sperimentare qualsiasi cosa. In questa breve guida vi forniremo qualche utile consiglio su come favorire un rapporto anale.

Molto spesso questo genere di Desiderio sessuale è maschile. Inconsciamente può voler dire che in questa particolare occasione l'uomo può esercitare il completo dominio sulla donna. Questa idea trova facilmente conferma se si osserva il modo di accoppiarsi di molte specie animali, soprattutto di quelle geneticamente più vicine all'uomo. Ad un livello molto più pratico e meno filosofico, agli uomini piace di più per il semplice fatto che il canale anale è più stretto e sodo rispetto a quello vaginale e quindi regala maggiori soddisfazioni fisiche.

Ovviamente questo tipo di rapporto deve essere "concesso" dalla donna. Proprio per la sua natura, leggermente più aggressiva rispetto al sesso tradizionale, potrebbe essere mal interpretata. Alla base quindi deve esserci un dialogo preventivo, oppure se la complicità è molto forte, basterà un cenno di assenso e di intesa durante il momento diintimità tra partner. Una volta capito che anche la propria metà vuole sperimentare il sesso anale, soprattutto se l'uomo è a conoscenza che per la sua partner è la prima volta, dovrà seguire alcune semplici istruzioni per rendere il momento ancora più magico e quasi completamente indolore. La prima volta non si scorda mai, anche durante un rapporto anale: se tutto si svolge con la dovuta delicatezza e passione, la donna avrà piacere a replicare l'atto ancora e ancora.

La parola chiave per agevolare un rapporto anale è lubrificazione; esistono diversi gel o lubrificanti in commercio che potranno fare al caso vostro. In questo modo la penetrazione sarà più agevole e fluida. Diversamente il rapporto sarà poco soddisfacente, soprattutto per la donna. Si tenga presente che questo gioco sessuale è poco igienico, quindi è sempre bene proteggersi con dei preservativi durante il rapporto. Per favorire la penetrazione è bene procedere gradualmente e con moltissima delicatezza. I sessuologi consigliano infatti di stimolare preventivamente la zona e preparare poco per volta la relativa muscolatura, magari giocando con le dita.

È buona norma igienica non passare mai da un rapporto anale ad uno vaginale; si rischierebbe infatti di contrarre un gran numero di infezioni, anche parecchio fastidiose. Altro elemento che può favorire questo tipo di rapporto è la generale rilassatezza del tono muscolare e la capacità di trovare la giusta posizione. Contrarre i muscoli non vi aiuterà di certo: state per sperimentare qualcosa di nuovo ed eccitante, non è una seduta dal dentista! Ovviamente anche in questo caso creare la giusta atmosfera e avere con il partner la giusta complicità è fondamentale.

Non dimenticare mai:

  • Se una coppia è solida si può tranquillamente parlare all'altro delle proprie fantasie. Se si dovesse ricevere un rifiuto si continuerà a vivere nella stessa normalità sessuale in cui si sarebbe vissuti se non si fosse deciso di parlarne all'altro, diversamente si potrebbero soddisfare desideri che erano destinati a rimanere tali.
  • Un eventuale rifiuto di certe pratiche sessuali può avere molte motivazioni, non va inteso come un disinteresse nei confronti del partner. E' fondamentale trovare insieme degli equilibri, anche sotto questo punto di vista.

Articolo letto: 756 volte
Categorie: Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Sesso - sesso orale - sesso anale - passione - eros - trasgressione -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook