Ecco una guida su come fare il sushi e cucinare nel migliore dei modi un piatto tipico della tradizione giapponese

Roma
08:37 del 06/12/2015
Scritto da Gerardo

Come fare il sushi - La cucina giapponese, soprattutto negli ultimi anni, sta sempre di più diventando una moda nel nostro Paese. Grazie alla sua prelibatezza, alla sua leggerezza ma anche per molti altre che la contraddistinguono. Non sempre però possiamo permetterci il lusso di uscire a cena per gustarne, al ristorante, le squisitezze. Allora, in questo caso, non resta altro che preparare a casa i cibi che più ci allettano. Diversamente da quanto si dice, cucinare un buon sushi a casa non è poi così tanto complicato. Con gli ingredienti adatti e con un po' di pazienza è possibile preparare, in pochissimo tempo, il tuo gustoso piatto.

Come fare il sushi - Come prima cosa è fondamentale preparare un buon piatto di riso. Dovrete comprare il riso qualità Japonica (è reperibile in qualsiasi supermercato) ed acquistatene la quantità necessaria. Per una cena per quattro persone, se si vuol usare il sushi come antipasto, mezzo chilo di riso dovrebbe bastare. A questo punto riempite una ciotola capace di contenere la quantità necessaria. L'acqua assumerà un colore biancastro e voi dovrete continuare a lavare il riso sino a quando essa non rimarrà limpida. Scolatelo bene e lasciatelo a riposo per una buona mezz'ora. Si può dire che il momento della cottura e della preparazione del riso, sono quelli più importanti. In Giappone va di moda la cuociriso elettrica o per il forno a microonde. Se non avete a vostra disposizione questi strumenti, utilizzate il metodo tradizionale. Potete versare il riso in una pentola e coprirlo con un po' acqua per la cottura. Lasciatelo cuocere con il coperchio sopra, fino a che non sarà assorbita tutta l'acqua e il riso sarà cotto, gonfio e soffice. È vietato aggiungere un'ulteriore quantità di sale al riso. Lasciatelo cuocere per circa 10 minuti con il coperchio sopra la pentola.

Come fare il sushi - Ora dovrete versare il riso in un contenitore largo e basso. Una ciotola comune per l'insalata va più che bene. Preparate una miscela di due cucchiai di aceto di riso, una tazza piccola d'acqua e aggiungete mezzocucchiaio di zucchero. Riscaldate il tutto finché lo zucchero non si sarà completamente sciolto. Versate la miscela sul riso e mescolate bene, fino a quando il sapore del riso non sarà acidulo.

Come fare il sushi - Ora vi conviene lasciarlo raffreddare per un paio di minuto. Quando sarà pronto, dovrete prendere una foglia di alga nori e stenderla su un'apposita stuoia per il sushi (la potete acquistare online o recandovi in un qualsiasi negozio orientale), dopo averla prima foderata di pellicola di plastica. Ciò serve proprio a non imbrattare la stuoia. A questo punto stendete sulla foglia uno strato di riso, compattandolo per bene con le Mani inumidite di acqua e aceto di riso. Su entrambi i poli dell'alga è necessario lasciare un po' di spazio affinché essa possa chiudersi. All'interno di essa potete aggiungere una fettina di salmone e un centriolo, leggermente spalmate con wasabi. Inumidite leggermente i lembi dell'estremità e, premendo con la stuoietta, arrotolate il tutto e finalmente chiudetelo. Dopo esservi assicurati che il rotolo sia solido e non si apra, non vi resta altro che tagliare in cilindri con un coltello affilato. Aggiungeteci, per completare la vostra opera, un po' di salsa di soia per insaporire il vostro sushi. Il gioco è fatto.


Articolo letto: 1149 volte
Categorie: Cucina, Guide


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

sushi - pesce - cucina giapponese -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook