Come fare il liquore allo zenzero? È noto che lo zenzero ha tante proprietà curative e il suo consumo è salutare per il nostro organismo

Bologna
08:30 del 06/02/2016
Scritto da Carla

Come fare il liquore allo zenzero

È noto che lo zenzero ha tante proprietà curative e il suo consumo è salutare per il nostro organismo. Oltre che ad assumerlo in decotti e infusi, ideali per curare i malanni del raffreddore, possiamo usarlo anche come digestivo, dopo pranzi o cene sostanziose. Prepariamo così un delizioso liquore a base di zenzero, da offrire ai nostri commensali o da regalare. Sarà un prodotto davvero originale, dal sapore deciso e leggermente piccante dello zenzero, estremamente rinfrescante e per il palato e che vi farà meritare i complimenti di chi lo sorseggerà.

Vediamo insieme come fare il liquore allo zenzero!

Come fare

Difficolta': Normale

Come fare il liquore allo zenzero - Necessario

1 litro e mezzo di acqua naturale in bottiglia

1 litro di alcool alimentare puro

1 kg di zucchero semolato

3 radici medie di zenzero (fresche o essiccate)

Bottiglia grande in vetro

Come fare il liquore allo zenzero - Colino

1 Acquistiamo le radici di zenzero. Nel caso scegliamo lo zenzero fresco, accertiamoci che sia perfettamente integro.

2 Laviamo quindi lo zenzero in acqua corrente e procediamo a tagliarlo a strisce lunghe e sottili, che possano passare attraverso il collo della bottiglia.

3 In una bottiglia di vetro capiente, pulita e senza odori, introduciamo le fettine di zenzero tagliate.

4 Introduciamo il resto degli ingredienti, ovvero l’acqua, l’alcool e lo zucchero.

5 Chiudiamo dunque in modo ermetico la bottiglia con un tappo e poi rivestiamo il tappo stesso con la pellicola trasparente, per isolare ulteriormente il contenuto della bottiglia.

6 Riponiamo quindi la bottiglia con lo zenzero in un luogo fresco e asciutto. Lasciamo macerare per due mesi.

7 Ogni tanto, nel corso dei due mesi rigiriamo e scuotiamo bene la bottiglia. In questo modo garantiremo un processo di macerazione omogeneo al liquore allo zenzero.

8 Alla fine dei due mesi di macerazione, il liquido sarà diventato giallo. Procediamo quindi a filtrare il liquido con l’aiuto di un colino, per eliminare residui di zenzero.

9 Imbottigliamo e serviamo come liquore digestivo.


Articolo letto: 690 volte
Categorie: Cucina, Guide


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook