Come fare backup Samsung? Hai uno smartphone Samsung e vorresti dei consigli su come effettuare un backup dei dati presenti al suo interno?

Ancona
07:50 del 15/01/2016
Scritto da Gerardo

Come fare backup Samsung

Hai uno smartphone Samsung e vorresti dei consigli su come effettuare un backup dei dati presenti al suo interno? Sei fortunato, esistono tantissime applicazioni a cui puoi rivolgerti per portare a termine quest'operazione e io oggi sono qui per spiegarti come utilizzarle.

Credimi, hai davvero l'imbarazzo della scelta. Per fare backup Samsung puoi utilizzare le applicazioni ufficiali del colosso coreano che permettono di salvare foto, contatti e tanti altri dati sul computer; puoi rivolgerti ad applicazioni di terze parti che funzionano direttamente sullo smartphone e – cosa da non mettere assolutamente in secondo piano – puoi usufruire dei servizi cloud di Google per mantenere un backup costante di foto, video, messaggi, contatti e altre informazioni importanti. Tutto a costo zero.

Io ti consiglio vivamente di adottare una strategia di backup "ibrida": tieni i servizi di sincronizzazione di Google sempre attivi; copia i contenuti del tuo telefono sul PC utilizzando i software ufficiali di Samsung e, di tanto in tanto, crea dei backup completi del tuo smartphone usando le applicazioni di terze parti disponibili sul Google Play Store. Adesso ti spiego meglio come procedere, non è difficile.

Come fare backup Samsung - Servizi Google (backup sul cloud)

Associare un account Google al proprio smartphone permette non solo di accedere a servizi come Gmail, Google Calendar, YouTube ecc. ma anche di creare dei backup online di foto, video, contatti, email e altri dati molto importanti.

Se, come probabile, hai associato un account Google al tuo smartphone Samsung, verifica che le funzioni di backup online siano attive recandoti nelle Impostazionidi Android (l'icona dell'ingranaggio che si trova nel menu delle notifiche o nella schermata con la lista di tutte le app installate sul dispositivo) e selezionando la voce Account dal menu che si apre.

Dopodiché seleziona il logo di Google, fai "tap" sul tuo indirizzo Gmail e assicurati che tutte le levette presenti nella schermata che si apre (Calendario,ContattiDati app ecc.) siano impostate su ON. In caso contrario attiva tu le levette e il backup dei dati comincerà immediatamente.

Come fare backup Samsung - Ad operazione completata, recati anche nel menu Impostazioni > Backup e ripristino di Android, assicurati che le opzioni Backup dei miei dati eRipristino automatico siano entrambe attive e imposta come account di backup il tuo indirizzo Gmail.

Per quanto riguarda foto e video, devi sapere che Google offre uno spazio di archiviazione illimitato per tutte le immagini che non superano i 16MP di risoluzione e i filmati che non oltrepassano la risoluzione Full HD (1080p). Se vuoi usufruirne, scarica sul tuo smartphone l'applicazione gratuita Google Foto, recati nelle sue impostazioni selezionando l'apposita voce dal menu laterale (quello a cui si accede pigiando sull'icona ad hamburger collocata in alto a sinistra); dopodiché vai su Backup e sincronizzazione, assicurati che la “levetta” collocata in alto a destra sia impostata su ON e imposta l'opzione Dimensioni caricamento su Alta qualità.

Missione compiuta! Ora i tuoi dati sono sincronizzati con i server di Google e per ripristinarli ti basterà collegare il tuo account Google a un altro smartphone Android (oppure al tuo smartphone attuale dopo un reset). Comodo, vero?

Come fare backup Samsung - Samsung Smart Switch (backup sul PC)

Adesso voglio parlarti di Samsung Smart Switch, il software ufficiale per fare backup Samsung che dal 2015 ha sostituito il vecchio Kies. Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Download per Windows che si trova al centro della pagina.

Al termine del download, avvia il file Smart_Switch_PC_xx.exe che hai appena scaricato sul PC e clicca sul pulsante . Dopodiché metti il segno di spunta accanto alle due voci Accetto i termini del contratto di licenza e concludi il setup cliccando prima su Avanti e poi su Fine.

Ora non ti resta che collegare il tuo smartphone al computer, avviare Samsung Smart Switch e cliccare sul pulsante Backup che si trova in basso a sinistra. Attendi dunque che la barra di avanzamento raggiunga il 100% e pigia sul pulsanteConferma per concludere l'operazione.

Successivamente, potrai ripristinare i dati presenti nel tuo backup selezionando la voce Ripristino (Restore) di Smart Switch, scegliendo il backup da ripristinare e cliccando sul pulsante Ripristina ore (Restore now).

Come fare backup Samsung - Titanium Backup (backup delle app, richiede il root)

Vorresti effettuare un backup delle applicazioni presenti sul tuo smartphone senza collegare il dispositivo al PC? Allora ti consiglio vivamente di provare Titanium Backup, una fantastica app gratuita che consente di salvare tutte le applicazioni presenti sul dispositivo (e i loro dati) su una scheda microSD oppure in una cartella dello stesso smartphone.

Esiste anche una versione Pro di Titanium, costa 5,99 euro e offre delle funzioni extra quali ad esempio la cifratura dei backup, la sincronizzazione dei dati sui servizi di cloud storage (es. Dropbox) e la possibilità di ripristinare più app contemporaneamente senza dover confermare l'installazione di ognuna di esse; ma per le operazioni di backup direi che può bastare quella free.

Adesso passiamo all'azione! Per effettuare un backup completo delle app presenti sul tuo smartphone, avvia Titanium Backup, pigia sull'icona del foglio con il segno di spunta che si trova in alto a destra e scegli una delle opzioni disponibili nel menu Backup.

  • Backup di tutte le app utente per salvare solo le applicazioni scaricate dal Play Store.
  • Backup di tutti i dati di sistema per salvare le app di sistema.
  • Backup di tutte le app utente + dati sistema per salvare app scaricate dal Play Store e app di sistema (operazione consigliata).

Dopo aver selezionato una delle opzioni di cui sopra, assicurati che ci sia il segno di spunta accanto alle icone di tutte le app da salvare e pigia sul segno di spunta verde collocato in alto a destra per avviare il backup.

Come fare backup Samsung - Se vuoi scegliere la cartella in cui salvare il backup di Titanium, torna nella schermata iniziale dell'applicazione, pigia sul pulsante Menu situato in alto a destra e seleziona la voce Preferenze dalla schermata che si apre. Dopodiché fai "tap" sull'opzione Percorso cartella backup e scegli una cartella di tua preferenza (sulla memoria del telefono o sulla microSD, se stai utilizzando uno smartphone dotato di memoria espandibile).

Per ripristinare i backup di Titanium, pigia sull'icona del foglio con il segno di spunta che si trova in alto a destra e scegli una delle opzioni disponibili nel menuRipristina.

  • Ripristina app mancanti con dati per ripristinare solo le app scaricate dal Play Store che non sono ancora presenti sul telefono.
  • Ripristina tutte le app con dati per ripristinare tutte le app scaricate dal Play Store presenti nel backup (anche se sono già presenti sul telefono).
  • Ripristina tutti i dati di sistema per ripristinare le app di sistema.
  • Ripristina app mancanti + tutti i dati di sistema per ripristinare le app scaricate dal Play Store non ancora presenti sullo smartphone più le app di sistema.

Attenzione: Titanium Backup serve per il salvataggio delle app e dei dati di sistema, non per il backup di foto, video e altri dati personali. Per creare un backup di quei dati, utilizza altre soluzioni menzionate in questo tutorial oppure collega il telefono al PC e copia su quest'ultimo i contenuti di tuo interesse (es. le foto o i video).

Come fare backup Samsung - Helium (backup delle app)

Helium è un'applicazione molto simile a Titanium. Permette di creare un backup completo delle app e dei relativi dati, ma a differenza di Titanium non richiede il root per funzionare. Il merito va a una piccola applicazione che va installata sul PC e che permette di "sbloccare" la app presente sullo smartphone. Ecco tutti i passaggi da compiere.

  • Scarica l'applicazione Helium sul tuo smartphone;
  • Scarica l'applicazione di Helium sul tuo computer e installala. Nel caso di Windows basta aprire il file CarbonSetup.msi e cliccare prima su Next tre volte consecutive e poi su  e Close;
  • Avvia Helium sul telefono e pigia su OK agli avvisi che compaiono sullo schermo (eccetto quello relativo al collegamento con Google Drive, in quanto non necessario per l'effettuazione di un backup in locale);
  • Quando ti viene chiesto, collega lo smartphone al computer tramite cavo USB e avvia il programma di Helium sul PC;
  • Se lo smartphone non viene riconosciuto dal PC, scarica i driver da questa pagina Web e assicurati di aver abilitato il debug USB nella impostazioni di Android;
  • Quando compare il segno di spunta verde nella finestra di Helium sul computer, scollega lo smartphone dal PC e seleziona le applicazioni da includere nel backup. Dopodiché fai "tap" sul pulsante Backup e scegli di salvare i dati sulla memoria interna del telefono.

Per ripristinare le app salvate con Helium ti basterà utilizzare la schedaRipristino e sincronizzazione della app (in alto a destra). Qualora il client di Helium per PC non dovesse riconoscere correttamente il tuo cellulare, prova a utilizzare l'applicazione per Chrome.

Come fare backup Samsung - Easy Backup & Restore (backup dei dati)

Easy Backup & Restore è un'applicazione basilare che permette di salvare SMS, MMS, cronologia delle chiamate, rubrica, segnalibri e calendario. È completamente gratuita e non richiede il root per funzionare.

Per capire come si usa basta avviarla la prima volta. Pigiando sull'opzione Effettua backup compare, infatti, la lista degli elementi che si possono includere nel backup e si può scegliere la destinazione del backup: scheda SDDropbox,Gmail ecc.

Per il ripristino dei dati stesso discorso: basta selezionare la voce Ripristina backup, scegliere i dati da ripristinare e dare conferma. Davvero alla portata di tutti!

Come fare backup Samsung - Nandroid (backup di app e dati, solo per utenti esperti)

In conclusione vorrei parlarti del Nandroid, una procedura che permette di creare un'immagine perfetta della memoria dello smartphone e di ripristinarla all'occorrenza (un po' come faceva il vecchio Norton Ghost con l'hard disk del computer).

Purtroppo non è uno strumento alla portata di tutti. Per utilizzarlo, infatti, occorre installare una recovery personalizzata sul proprio telefono… e non si tratta di un'operazione da fare a cuor leggero.


Articolo letto: 1064 volte
Categorie: Guide, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook