PER CHI VUOLE EVITARE CHE IL PARABREZZA SI APPANNI, ESISTE UN TRUCCO PER VIAGGIARE TRANQUILLAMENTE SENZA DOVER ACCENDERE IL RISCALDAMENTO

Roma
08:00 del 25/01/2017
Scritto da Gregorio

PER CHI VUOLE EVITARE CHE IL PARABREZZA SI APPANNI, ESISTE UN TRUCCO PER VIAGGIARE TRANQUILLAMENTE SENZA DOVER ACCENDERE IL RISCALDAMENTO

Un trucco banale. Ma efficace. Chissà quante volte vi è capitato di entrare in auto d’inverno e trovare il parabrezza appannato.

Oppure, ancora peggio, che si appanni continuamente mentre si è in viaggio. Esiste un modo più semplice per evitare che accada rispetto al classico sistema, ovvero quello di accendere il condizionatore. Il problema è che spesso questo rende la temperatura in auto o troppo alta o troppo bassa.

Parabrezza: il trucco per evitare che si appanni

Ecco allora un altro modo. Semplice: pendete un paio di calzini lunghi e un sacchetto di cristalli di silicio, di quelli – per fare un esempio – usati per la lettiera del gatto. Inserite un poco di sabbia all’interno di un calzino finché possibile. Chiudete poi il calzino con un nodo e inserite il “fagotto” nell’altro calzino. Anche qui, fate un altro nodo.

Bene. Adesso non vi resta che mettere il calzino sopra al cruscotto. In realtà potrebbe funzionare anche se lo lasciate sul sedile, ma è sempre meglio metterlo vicino al vetro che si vuole evitare si appanni. Il metodo arriva dagli Stati Uniti. E sembra davvero geniale.

Da: QUI


Articolo letto: 997 volte
Categorie: , Curiosità, Motori


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Silvio

26/01/2017 10:42:12
bello sistema la mia auto l'inverno è sempre appannata,adesso lo proverò..Grazie
8

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook