Come eliminare le cimici dalla nostra abitazione. La guida di Italiano Sveglia

Caserta
08:50 del 26/02/2015
Scritto da Gerardo

Chi noi non ha combattuto almeno una volta con le fastidiosissime CIMICI che invadono le nostre case? Questo è il periodo più insopportabile in cui questi animaletti si trovano da per tutto… Addirittura ci disturbano la notte, volano e fanno un rumore pazzesco, Si poggiano ovunque e invadono ogni angolo della nostra casa..

Sono appollaiati indisturbati sulle tende, sui lampadari e addirittura le ritroviamo sul bucato e sui nostri vestiti. La loro insopportabile caratteristica è l’odore sgradevole che emanano se se disturbati. Questa sostanza sgradevole è emanata dalle ghiandole situale sul torace e una volta spruzzata resta sui vestiti e ovunque esso si poggi…Difficilmente va via e facilmente ci infastidisce! Tanto per informarvi, vi diciamo che prediligono i climi temperati e proprio per questa ragione, quando avvertono cambiamenti climatici, cercano posti con temperature miti. LE NOSTRE CASE!!!! E’ possibile riconoscere questi insetti in base al colore: quelli che presentano una colorazione più scura sono sicuramente femmine, quelli il cui colore è verde acceso daranno maschi. Proprio questi ultimi sono i più insistenti che si adattano con più facilità al clima avverso. QUINDI PIU’ PERSISTENTI NELLE NOSTRE ABITAZIONI!!!

Ma adesso qualcosa potrebbe cambiare: Sia per le vostre case…sia per le vostre piante infestate da queste cimici… c’è la soluzione! Esistono dei rimedi naturali in grado di far allontanare questi insetti antipatici dalle nostre case.

  • Per limitare l’invasione ci sono diversi metodi, da utilizzare all’interno e all’esterno della casa. C’è chi consiglia un infuso biologico e facile da preparare. Esso è a base di acqua e tabacco, ma il rimedio migliore e più efficace sembra essere ancor più semplice nella preparazione fai da te. Stiamo parlando di un misto di acqua calda e sapone che poi andranno messia all’interno di in uno spruzzino, da distribuire poi su finestre, balconi e zanzariere e in tutti quei posti in cui le cimici vengono avvistate frequentemente. Il sapone ha un effetto disidratante sulle cimici e le uccide facilmente.
  • L’aglio anche è un ottimo alleato! E’ uno degli antiparassitari naturali più efficaci per proteggere dagli insetti sia l’orto che le piante in vaso. Il suggerimento in questo caso è di piantare un bulbo d’aglio nei vasi del vostro orto sul balcone, soprattutto per quanto riguarda le piante più attaccate dalle cimici. Nell’orto piantate delle file di bulbi d’aglio tra un’aiuola e l’altra. L’agricoltura biologica suggerisce di utilizzare un decotto all’aglio preparato in casa per prevenire gli attacchi delle cimici. Spruzzatelo di tanto in tanto alla base delle piante nelle ore serali.
  • Il decotto di artemisia è un rimedio dell’agricoltura naturale ritenuto utile per allontanare vari insetti dall’orto, prime tra questi, sono proprio le cimici.

Articolo letto: 647 volte
Categorie: Curiosità, Guide


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook