Il sistema linfatico è composto da ghiandole, linfonodi, vasi linfatici ed organi la cui funzione è quella di depurare l’organismo da virus e tossine che possono incidere sulla nostra salute.

Venezia
10:30 del 08/02/2016
Scritto da Carla

Il sistema linfatico è composto da ghiandole, linfonodi, vasi linfatici ed organi la cui funzione è quella di depurare l’organismo da virus e tossine che possono incidere sulla nostra salute.

Le funzioni del sistema linfatico consistono nell’isolare e combattere le infezioni, assorbendo l’eccesso di liquido, grasso e tossine dal corpo. E’ per questo motivo che il sistema linfatico svolge un ruolo importantissimo per il nostro organismo, e va mantenuto libero dall’accumulo di queste sostanze.

Artrite, peso eccessivo, cellulite, raffreddore, influenza e mal di testa, possono essere sintomi di un sistema linfatico che non funziona correttamente. Di seguito ti indichiamo 11 modi per disintossicare il sistema linfatico.

  • Respirare profondamente: la quantità di liquido linfatico presente nel nostro corpo è di 3 volte superiore a quella del sangue. Tuttavia, nessun organo può pomparlo: l’azione di pompaggio del sistema linfatico avviene grazie alla respirazione profonda, che aiuta a trasportare le tossine dal sangue prima di venire disintossicate dal fegato. Respira profondamente per migliorare il trasporto delle tossine.
  • Attività fisica: ottima per decongestionare il sistema linfatico. La contrazione muscolare è un ottimo metodo per pompare il liquido linfatico.
  • Bere molta acqua: la disidratazione è una delle principali cause di un sistema linfatico lento e che non funziona correttamente. Bevi almeno 3 litri d’acqua al giorno.
  • Evitare il consumo di determinate bevande: bibite gassate o succhi zuccherati e carichi di conservanti possono sovraccaricare il sistema linfatico.
  • Consumare più frutta fresca a stomaco vuoto: enzimi ed acidi della frutta sono potenti sostanze capaci di pulire i linfonodi.
  • Vegetali: la clorofilla che si trova nei vegetali verdi aiuta a purificare sangue e linfa.
  • Frutta secca e semi: mandorle, noci, nocciole, semi di lino e di zucca, sono ricchi di acidi grassi salutari che fanno benissimo al sistema linfatico.
  • Tè alle erbe: infusi di echinacea o astragalo possono aiutare a purificare il sistema linfatico.
  • Spazzolare la pelle a secco: se fatto prima di farsi la doccia, usando una spazzola di setole naturali, e seguendo movimenti circolari, aiuta a migliorare la circolazione della linfa.
  • Alternare docce fredde e calde: il calore dilata i vasi sanguigni, mentre il freddo li fa contrarre. Alternando la temperatura dell’acqua aiuta a migliorare la circolazione.
  • Massaggi: alcuni studi hanno dimostrato che un massaggio leggero più rimettere in circolazione fino al 78% della linfa bloccata.

Articolo letto: 1251 volte
Categorie: Curiosità, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook