Come difendersi da uno stalker | La guida di Donna cerca Uomo

Trento
12:00 del 15/12/2014
Scritto da Gerardo

Nelle persone affette da stalking esiste già un disturbo mentale ossessivo-compulsivo latente, che viene fuori a seguito di un forte stress emotivo come può essere un abbandono del partner o un tradimento. Spesso i "sintomi" ci sono e sono riconoscibili, ma quando si tratta di disturbi mentali spesso la gente tende a minimizzare (errore che a tante donne costa caro). Qualche sospetto lo hanno all’inizio quando le donne vedono gli scatti d'ira per cose sciocche (ad esempio, iniziare a bestemmiare e urlare perché si è versato il caffè), la sua incapacità di gestire il denaro e limitarsi nelle spese (la sera offre da bere a tutti malgrado abbia  centinaia di euro di debiti)...tante piccole cose a cui singolarmente le donne hanno dato poco peso, ma che sommate formano una personalità atipica e disturbata.

Non crediamo si possa definire questo comportamento da innamorato, perchè il voler procurare dolore e fastidio è l'antitesi dell'amore stesso. Nella persona che lo fa vediamo solo tanta rabbia e desiderio di vendetta, ma questo è causato dal fatto che delle denunce e non dall’amore. Lo stalker è una persona che ti perseguita, oppure ti studia, indaga sulla tua vita (con l'avvento del web 2.0 e Facebook è tutto più facile), poi inizia a crearsi spazio nella tua vita: ti ricatta, ti fa sentire debole. Detto in breve ti molesta, in ogni Maniera possibile!

Stalking sta per perseguitare, quindi lo stalker è una persona che perseguita insistentemente un'altra persona (di solito capita fra le coppie) creando pressioni psicologiche,o al peggio fisiche,come minacce, inseguimenti eccetera. Per esempio ci sono donne minacciate dagli ex solo per il semplice fatto di averli lasciati , quindi sono costrette a tornarci insieme, per paura di essere malmenate o chissà cos'altro. Ci sono stati casi di stalker che sono arrivati ad uccidere. Purtroppo è la disperazione che li fa agire, ma crediamo che molti di questi non sono molto stabili di mente.

In ogni caso il consiglio che Donna cerca Uomo vuole darvi oggi è quello di denunciare subito l’uomo che vi perseguita. Se avete paura di ritorsioni, o molto più semplicemente vi dispiace denunciarlo lui si sentirà in una botte di ferro e continuerà a farvi del male. I sintomi sono sempre gli stessi: violenza ( sia verbale sia fisica ), costante nervosismo, impazienza e gelosia sfrenata. Tutto questo è l’antitesi dell’amore. Denunciate subito, è importante per il vostro bene.

FONTE: DONNA CERCA UOMO


Articolo letto: 845 volte
Categorie: Guide, Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Stalker - stalking -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook