Creare un sito web gratuitamente non è poi così difficile. Andiamo a studiare insieme le alternative

Venezia
18:00 del 22/10/2014
Scritto da Gerardo

L’esigenza del mondo lavorativo e non odierno richiede abilità al computer. Non si può pensare di avere carriera senza sapere almeno le basi della Tecnologia informatica. Si avverte sempre di più l’esigenza di creare una ragnatela di clienti anche sul web, e questo può portarci utili che nemmeno ci aspettavamo. Oggi andremo a vedere come creare un sito web con degli strumenti che la rete ci mette a disposizione in Maniera del tutto gratuita.

Per prima cosa devi sapere che c’è molta differenza tra creare un sito gratuito e un sito a pagamento. Questo perché nell’ultimo caso il nostro sito apparirà molto più professionale per gli occhi dei nostri clienti e lettori. Nonostante questo piccolo handicap possiamo creare la nostra rete di lettori anche con degli strumenti gratuiti che il web ci mette a disposizione.

Siti come blogger di Google e Wordpress consentono di avere una piattaforma tutta per noi. Potremo creare gratuitamente il nostro sito o blog in cinque minuti e modificarlo con temi che più ci piacciono. Nonostante questo grande vantaggio avere un dominio rappresenta la soluzione efficace per avere degli strumenti che di solito le piattaforme gratuite semplici non offrono.

Per far questo occorre affidarsi a siti di hosting ( vi consigliamo Netsons e Altervista ) che danno l’opportunità di avere anche degli host gratuiti. Host gratuiti significa che avremo questo indirizzo web: www.miosito.netsons.org. Viceversa se abbiamo l’esigenza di apparire in maniera molto più professionale possiamo decidere di comprare il dominio ( si tratta davvero di pochi spiccioli all’anno, nella maggior parte dei casi venti euro ). In questo caso il nostro sito apparirà in questa forma: www.miosito.it. Non è molto meglio?

Avere una piattaforma già pronta può darci dei grandi vantaggi ma molte volte si sente l’esigenza di creare qualcosa di nostro che in rete non c’è. Allora possiamo consigliarvi di studiare dei linguaggi di programmazione per rispondervi. Provate a fare delle semplici pagini web con il linguaggio Html e Css e vedrete che non è poi così complicato.

Tuttavia, se proprio non vogliamo imparare niente e vogliamo degli strumenti e dei plugin utili per il nostro dominio possiamo provare a collegare il nostro dominio con piattaforme come Wordpress o Joomla. La procedura è molto semplice: dopo aver scaricato Wordpress sul nostro pc dovremo semplicemente andare a caricare tutti i file sul nostro dominio. Come fare? Altro programma non c’è al di fuori di Filezilla! Quest’ultimo, infatti, ci consente di trasferire tutto ciò che vogliamo dove vogliamo. Un volta fatto questo dovremo attivare il database del nostro sito hosting e il gioco è fatto. In ogni caso questi siti offrono delle guide molto più dettagliate sull’argomento, ma leggendo quest’articolo avrete sicuramente capito che ci vuole davvero poco per creare un sito web!!!


Articolo letto: 616 volte
Categorie: Guide, Internet


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook