Come creare un sito con WordPress? Hai deciso di aprire il tuo primo blog su WordPress e vorresti qualche consiglio su come muovere i primi passi su questa piattaforma? Nessun problema, sono qui per questo.

Firenze
08:15 del 14/02/2016
Scritto da Carmine

Come creare un sito con WordPress

Hai deciso di aprire il tuo primo blog su WordPress e vorresti qualche consiglio su come muovere i primi passi su questa piattaforma? Nessun problema, sono qui per questo.

Come creare un sito con WordPress

Prima di vedere in dettaglio come creare un sito con WordPress, però, occorre fare un distinguo. Esistono due modi di utilizzare WordPress: il primo consiste nell’apertura di un blog gratuito sulla piattaforma wordpress.com; il secondo invece prevede l’installazione dei file di WordPress su uno spazio Web a pagamento, acquistato separatamente, e la configurazione manuale del blog.

La prima strada te la consiglio se sei alle primissime armi con il mondo del blogging, o comunque se non hai ambizioni di tipo professionale/commerciale legate a quest’ultimo; altrimenti procedi senza remore all’acquisto di uno spazio Web (accertandoti che sia dotato di supporto per PHP e MySQL) e scopri come configurare manualmente WordPress seguendo le indicazioni che ti darò a breve.

Come creare un sito con WordPress - Come creare un blog WordPress gratis

Se vuoi aprire un blog gratuito su WordPress, collegati a WordPress.com e clicca sul pulsante Crea sito Web. Nella pagina che si apre, digita l’indirizzo che vuoi assegnare al tuo blog, accertati che non sia già in uso sulla piattaforma e pigia sul bottone Crea il tuo sito e continua. Otterrai un dominio di terzo livello gratuito strutturato in questo modo: nome.wordpress.com.

Una volta scelto l’indirizzo del tuo sito, devi compilare il modulo che ti viene proposto inserendo in esso il tuo indirizzo email e la password che vuoi utilizzare per accedere a WordPress. Clicca quindi sul pulsante Prossimo passo, rispondiNo, grazie alla proposta di acquistare un dominio di secondo livello (es.nome.com) e seleziona il tema grafico da utilizzare sul sito (non pensarci troppo, potrai cambiarlo in qualsiasi momento).

A questo punto, conferma nuovamente la volontà di utilizzare il piano gratuito di WordPress, cliccando sul bottone Seleziona gratuito e sarai indirizzato verso il pannello di gestione del tuo blog. Ora sei già pronto a postare il tuo primo articolo, ricordati però di verificare la tua identità cliccando sul link che hai ricevuto via email.

Il resto è quasi inutile spiegarlo: accedi al pannello di gestione del tuo blog, seleziona la scheda Il mio sito in alto a sinistra e troverai, in bella mostra, i pulsanti per personalizzare il tuo sito e iniziare il tuo primo articolo.

Tramite la schermata di personalizzazione potrai cambiare colori, sfondo e titolo del sito; aggiungere nuovi widget alla sua barra laterale e scegliere se utilizzare una home page statica o pubblicare automaticamente in prima pagina tutti gli ultimi post realizzati. L’editor per la realizzazione degli articoli è super-intuitivo: se hai usato Word almeno una volta in vita tua, lo saprai usare di sicuro!

Come creare un sito con WordPress - Come aprire un sito con WordPress

Per avere maggior libertà d’azione e utilizzare il tuo blog anche per fini commerciali, monetizzando, ad esempio, i banner pubblicitari, devi acquistare uno spazio Web dotato di supporto per PHP e MySQL e comprare un dominio. Dopodiché devi collegarti al sito WordPress.org e scaricare i file d’installazione di WordPress cliccando sul bottone Download WordPress xx.

A scaricamento ultimato, apri il pacchetto zip con i file di WordPress ed estraine il contenuto in una cartella qualsiasi. Avvia quindi il tuo client FTP preferito (es.Filezilla), collegati al tuo spazio Web e copia nella sua directory principale tutti i file e le cartelle di WordPress (quelle che hai estratto dal pacchetto zip scaricato da WordPress.com) così come sono.

Al termine dell’upload, collegati al tuo sito Web (quello a cui fa riferimento lo spazio Web su cui hai caricato i file di WordPress), scegli la lingua italiana e clicca su Continua. Se ti viene chiesto di creare un file di configurazione (wp-config.php), accetta pigiando sul bottone Crea un file di configurazione.

Nella schermata successiva fai click sul pulsante Iniziamo e immetti, nel modulo che ti viene proposto, tutti i dati del database MySQL da usare per il blog: nome del database; nome utente; password; host del database e prefisso tabelle. I dati dovrebbero esserti stati forniti dall’azienda presso la quale hai acquistato lo spazio Web. In alcuni casi, per ottenerli è necessario collegarsi al pannello di controllo del proprio servizio di hosting e avviare la creazione di un nuovo database MySQL selezionando l’apposita opzione.

Come creare un sito con WordPress - Superato anche questo passaggio, clicca sui pulsanti Invio ed Esegui l’installazione e compila il secondo modulo che ti viene proposto con il titolo del sito, il nome utente e la password che vuoi usare per accedervi e il tuo indirizzo di posta elettronica. Ad operazione completata, clicca sui pulsanti Installa WordPress e Collegati e potrai accedere al tuo nuovo blog (mediante l’indirizzo tuosito.xx/wp-admin).


Articolo letto: 400 volte
Categorie: Guide, Internet


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook